Cara Jennifer Aniston, si può sapere cos'hai che NON VA (ora che anche Justin Theroux è OUT)?

Perché l'eterna Rachel di Friends è condannata a interpretare la bella di Castiglia (nessuno se la piglia) con tutti gli uomini (fighi) che ha avuto?

image
Getty Images

Ne abbiamo avute di occasioni, perdendole. Lo dice Franco Battiato in La stagione dell'amore, lo possono confermare ogni donna e uomo sulla faccia della terra, che tutti insieme potrebbero organizzare un affollato raduno mondiale e invitare come presidente onoraria Jennifer Aniston. E persino tutti questi sfortunati in amore si ritroverebbero a chiederle "Jennifer, si può sapere come hai fatto a perderti tutti, proprio tutti gli uomini più fighi sulla faccia della terra?". È la domanda che vorrebbero farle tutti, soprattutto ora che ci eravamo messi l'anima in pace vedendola sistemata (così dicevano le nonne) con uno degli uomini più sexy del mondo (fosse stato il primo... ), quel Justin Theroux che ci ha costrette a seguire tre stagioni di The Leftovers (ok, era bella però) solo nella speranza di una delle tante sequenze in cui lui era vestito solo dei suoi tatuaggi, il tamarro più chic che si sia mai visto sul pianeta Terra. E no, Jennifer, non sappiamo perché vi siete lasciati, ma per rimediare non ti basterebbe nemmeno di farci il colpo di scena e tornare con Brad Pitt, che ormai sa di usato insicuro e si è fatto pure una reputazione tutt'altro che scintillante. Ma perché nessuna delle tue relazioni dura abbastanza da poter dire: "non avevamo più niente da dirci?". Per carità, una donna ha il diritto di cambiare (e di sbagliare). Non ha nessuna responsabilità in più dell'uomo, di tenere vivo un rapporto. Ma se poi sei tu a dimostrare che vorresti tanto essere impegnata, poi noi ci poniamo dei quesiti. Ti vogliamo bene, Jen, ma cominciamo a pensare che ci sia qualcosa che non quadra. In te? Aiutaci a smentirci, mentre facciamo un ripasso delle tue liaison perdute.

Getty Images

Occasione persa #1: Jennifer Aniston e Tate Donovan. Era il 1996, lei era una delle superstar di Friends, lui pure ma per qualche puntata, come guest. Era stato un colpo di fulmine assoluto. Lui era molto carino, alto, di bel portamento. Pochi sanno che però l'amore non era nato sul set ma molto prima, e che quando lui è stato scritturato per far parte del cast di Friends, temporaneamente, nel ruolo di un flirt di Rachel, i due si stavano già lasciando. La convivenza sul lavoro fu molto problematica. Perché si lasciarono, in quel 1998, non si sa. Ma Jen rimane sempre amica degli ex, cosa che ammanta ancora di più di mistero le sue disavventure sentimentali, anche con lui. Quando la Aniston annunciò il fidanzamento con Justin, Tate (che nel frattempo ha girato filmoni come Argo e Manchester By The Sea) si è pure dichiarato felicissimo per lei. E va beh.

Getty Images

Occasione persa #2: Jennifer Aniston e Brad Pitt. Citiamo ancora le nonne? "una donna deve sapersi tenere un uomo". Okay, oggi non vale più. Oggi sappiamo che una coppia funziona quando c'è il contributo di entrambi. E oggi gli uomini li conosciamo così bene (ci perdonino la generalizzazione) che quando Brad Pitt ha girato con Angelina Jolie Mr & Mrs Smith abbiamo sentito tutte puzza di bruciato da un miglio. Infatti, come volevasi dimostrare, i Braniston scoppiarono. Brad e Jen si erano messi insieme nel 1998, poco dopo che lei si era lasciata con Tate Donovan, e si erano sposati nel 2000. Tutte le avremmo battuto il cinque perché aveva accalappiato l'uomo più bello del mondo. Il matrimonio sembrava perfetto, ma poi abbiamo imparato che Jennifer è una custode impenetrabile della sua vita privata, e quando qualcosa va storto lo scopriamo solo quando non c'è più rimedio. Angelina Jolie è bellissima, ma se non ci fossero state già delle crepe nel menage, forse Brad Pitt non avrebbe mai lasciato Jennifer Aniston. Ma quali crepe? Non si sa. L'unica cosa che Brad ha ammesso è che quando ha incontrato Angelina, si stava già guardando intorno da un po', e che comunque aveva problemi di droga. La questione figli fu quella su cui si è discusso di più. Quando lui ne ha fatti una squadra con la Jolie, si è pensato che Jen non ne volesse. Poi è saltato fuori che invece era lui a non volerne e che Angelina era riuscita a convincerlo. A posteriori, sembra che la forzatura non abbia giovato al rapporto.

Getty Images

Occasione persa #3: Jennifer Aniston e Vince Vaughn. c'è chi dice che dal vivo, in privato, sia il più affascinante di tutti i suoi ex. Altissimo, serio, quasi aristocratico, Vince Vaughn accorse a soccorrere Jennifer che aveva il cuore spezzato dal divorzio. Eppure tutti si chiesero "ma che ci fa con uno grassottello?" (sottotitolo "e così meno bello di Brad?"). Anche lui faceva parte del cast di Mr & Mrs Smith, forse si era accorto prima di Jennifer di cosa stava succedendo, e sicuramente pensava "ma guarda questo Pitt che si sta perdendo una perla come sua moglie". La perla la raccolse lui e fra continui annunci di "si sposano, no hanno rimandato", "aspettano un figlio, no non lo aspettano", si sono lasciati un anno dopo. Breve ma intenso inutile spreco di tempo. Dato che subito dopo, lui ha sposato un'altra. Gli ex di Jen fanno con altre donne quello che non hanno voluto fare con lei. WHY?

Getty Images

Occasione persa #4: Jennifer Aniston e John Mayer. Forse il meno celebre dei suoi ex. Intanto, unico musicista fra tanti attori, a parte la voce di un flirt col modello Paul Sculfor. Qualcuno nel 2008, quando hanno iniziato a farsi vedere insieme, insinuava pure che lui stesse cercando più fama. Si sono lasciati e riprese un sacco di volte, ma sinceramente è la storia che ci ha appassionate di meno. Il sospetto che lui cercasse un legame da copertina è rimasto latente quando Jennifer Aniston ha spiegato il motivo della rottura, un anno dopo. Dice che lui era sempre "impegnatissimo". Sì, certo: soprattutto a postare su Twitter. Dice che quando riusciva a incastrarlo in un appuntamento, lui spiegava che se non l'aveva richiamata, se non aveva risposto alle email e agli sms era perché stava lavorando molto. Si scusava, ma Jen sapeva di meritare di meglio. La domanda è: "che diamine ti ci sei messa a fare con questo?".

Getty Images

Occasione persa #5: Jennifer Aniston e Justin Theroux. Si sono conosciuti nel 2011, sono stati fidanzati/conviventi per 5 anni e dopo un tale, lungo collaudo, si sono sposati. Manco due anni e mezzo dopo, ci annunciano che è finita e si lasciano. Di certo, noi che assistiamo a queste vicende da fuori non possiamo giudicare. Facile dire "ma come si fa a farsi scappare uno come Justin Theroux". Sciocche le ipotesi secondo cui lei ha dato il benservito a Justin perché Brad è tornato libero. Le voci che serpeggiano ora, infatti, parlano di un matrimonio che Jen ha voluto forzare, che si è svolto in segreto, a casa, perché lui aveva acconsentito controvoglia, mentre avrebbe voluto continuare a convivere. L'avrebbe accontentata solo per non compromettere il legame. Vero o falso? Forse rimarrà uno dei tanti misteri della vita sentimentale di Jennifer Aniston, insieme al perché non ha avuto figli da nessuno di questi amori. "È il mio corpo, decido io cosa farne", ha risposto una volta, stizzita, alla stampa che continuava a sollecitarle una gravidanza. E ha pienamente ragione. E ci fa pensare "come mai vogliamo diventare famosi, se poi le star sono più sfortunate in amore di noi?". Ma ora la teniamo d'occhio, Jennifer, perché Brad ha già lanciato il suo "mi dispiace di averti spezzato il cuore". Non abboccare, Jen. Tira diritto. E scegli meglio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip