Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Sì, esiste un ereditiera di Kentucky Fried Chicken ed è l'incubo di Victoria's Secret

No, non è una modella di Playboy ma la ricchissima erede dell'impero del pollo fritto che sta lanciando la sua azienda di lingerie sexy.

Chi è Kaila Methven l'ereditiera sexy di Kentucky Fried Chicken
Courtesy Image Instagram

Lei si fa chiamare Madame Methven, ma c’è chi la chiama Miss Pollo Fritto, anche se con i polli di Kentucky Fried Chicken non ha davvero più niente a che fare. Colpa (merito) di un heritage che ha consentito a Kaila Methven di vivere da milionaria e permettersi il lusso di fare la modella sexy e disegnare linee di lingerie hot così, per puro gusto. Ma cosa ha a che fare col pollo fritto questa bomba piena di curve (qualcuna che si sospetta sia un po’ forzata da svariati ritocchi)? Presto detto: Kaila Methven è l’erede del patrimonio che la sua famiglia di origine ha accumulato grazie alla fondazione, nel 1952, della Kentucky Fried Chicken, la fortunata, celeberrima catena di ristoranti americani che hanno praticamente “inventato” le ali di pollo fritte. E che hanno sfamato e deliziato milioni di golosi, prima solo statunitensi e poi ovunque nel mondo, sfruttando una formula tuttora segreta di spezie mescolate alla pastella (che ora viene applicata anche a dei cosmetici commestibili!). Le quote della compagnia sono stata cedute nel 1991 e sulla famiglia di Kaila è ricaduta una pioggia di soldi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Quando è entrata in possesso della sua parte di eredità Kaila Methven, 26 anni dichiarati, si è data da fare per realizzare il suo sogno: diventare modella e stilista. Già da quando era ragazzina, infatti, ha studiato nelle migliori scuole di moda del mondo e si è laureata a Parigi all’Istitute Esmond e all’International Fashion Academy Paris. Ma dopo essersi ritrovata, in un modo o nell’altro, pure un fisico da pin up (anche se non è altissima), ha iniziato a posare per riviste come Maxim, Most e Fammes. Le sue creazioni invece, che sul suo profilo Instagram fa indossare a modelle ipermaggiorate forse più adatte a un paginone di Playboy, si sono viste su Harper’s Bazaar ed Elle America e sono in vendita sul suo sito madamemethven.com . Per dirla tutta, la signorina Methven si candida a fare le scarpe a Victoria’s Secret e Agent Provocateur. Affilate le armi, signori concorrenti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip