Come Carla Bruni difende Nicolas Sarkozy (con massimo amore)

«Sono fiera di te amore, come sei forte, come sei chiaro, come sai resistere a tutto questo fango».

Carla Bruni non si era ancora espressa sui presunti finanziamenti illeciti ricevuti dalla Libia per la campagna presidenziale del 2007 del marito Nicolas Sarkozy, finanziamenti per i quali lo stesso è sotto inchiesta giudiziaria, e ha aspettato ieri, dopo che l'ex presidente è andato in onda su TF1, per sostenerlo pubblicamente su Instagram.

È con un toccante messaggio d'amore che Carla Bruni ha espresso il suo sostegno al marito dopo il suo intervento su TF1 ieri sera alle 20 dove ha risposto alle domande di Gilles Bouleau sui sospetti finanziamenti illeciti della sua campagna presidenziale del 2007 da parte della Libia. Pubblicando una foto di sé con il marito, l'ex modella ha scritto in francese, inglese e italiano: «Sono fiera di te amore, come sei forte, come sei chiaro, come sai resistere a tutto questo fango».

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Prima di questo post, Carla Bruni non si era pronunciata a riguardo, aveva condiviso solo le foto della sua vita di cantante, cosa che aveva provocato alcune critiche poiché sembrava non interessarsi alla custodia del marito... Mercoledì sera, dopo il termine della sua detenzione per sospetto finanziamento della Libia per la sua campagna del 2007, che è durata due giorni, Nicolas Sarkozy su TF1 ha negato i fatti per i quali è stato incriminato.

Dopo la trasmissione, l'ex presidente sarebbe andato in un ristorante italiano a Parigi nel 16mo arrondissement insieme alla famiglia. A fine serata, Carla Bruni ha postato il sopracitato messaggio d'amore. La cantante ha sempre sostenuto il marito anche attraverso i social. Sposati da oltre dieci anni, Carla e Nicolas sembrano più uniti che mai.

Via marieclaire.fr

photo GettyImages.com

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip