Okay questa è la lista nozze di Meghan Markle e del principe Harry

M&H chiedono via Twitter agli invitati di considerare una validissima alternativa ai classici regali.

image
Getty Images

A due settimane dall'attesissimo matrimonio tra Meghan Markle e il principe Harry in molti si stanno sicuramente chiedendo quale potrebbe essere la lista nozze dei promessi sposi. Il 9 aprile i futuri coniugi l'hanno resa nota, eccovi accontentati, via dal Twitter attraverso il profilo di Kensington Palace: «Invece di mandare un regalo, il principe Harry e Meghan Markle vi chiedono di considerare una donazione e hanno scelto sette enti che rappresentano ciò a cui più tengono: lo sport come cambiamento sociale (StreetGames, ndr), il potere alle donne (Myna Mahila Foundation, ndr), l'ambiente (The Wilderness Foundation UK e Surfers Against Sewage, ndr), i senzatetto (Crisis, ndr), l'HIV (CHIVA - The Children’s HIV Association, ndr) e le forze armate (Scotty's Little Soldiers, ndr)».

A differenza della maggior parte degli ospiti che si saranno sentiti sollevati dal desiderio di Meghan e Herry soprattutto per essere stati esonerati dal dovere comprare/regalare/riciclare l'ennesima cornice in argento et similia la regina Elisabetta II ha voluto comunque fare un regalo "personale" al nipote e alla sua futura moglie. Come riporta The Mirror, infatti, The Queen starebbe per cedere loro una delle sue proprietà nella contea di Norfolk, a nord est di Londra.

Getty Images

Non si sa (ancora) se e quanto Elisabetta II ha donato alle associazioni scelte dai promessi sposi, ma ciò che per ora sembra sicuro è che i futuri Duca e Duchessa di Sussex stanno per ereditare lo York Cottage situato nella tenuta reale di Sandringham, sito a 2 km dalla proprietà di Anmer Hall, donata da The Queen a inizio 2013 a Kate e William. Lo stesso cottage dove la regina è solita trascorrere le vacanze di fine anno e dove vissero re Giorgio V e Maria, nonni di The Queen, dopo il loro matrimonio nel 1893. Notizie dell'ultima ora: Meghan e Haarry hanno fatto sapere che anche gli allestimenti floreali del matrimonio, creati dalla floral designer londinese Philippa Craddock, saranno devoluti in beneficenza. Chapeau!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip