Vita e opere di Jwan Yosef, l’artista siriano che non è soltanto il "marito di Ricky Martin"

Classe 1984, una carriera di artista in fieri e un uso intelligente di Instagram (anche per ragioni sentimentali).

Jwan Yosef Ricky Martin
Gregg DeGuireGetty Images

Una coppia bellissima. Ricky Martin e il marito Jwan Yosef in vacanza in Sardegna sono l’immagine stessa della serenità familiare e di un livello di atleticità da bronzi di Riace, pardon, di Porto Cervo. E se su Ricky Martin c’è ben poco ancora da conoscere, dopo più di trent’anni di carriera musicale e una serie di hit che hanno segnato immancabilmente le estati (e i Festivalbar) di almeno due generazioni (vi vediamo che siete lì a muovere i fianchi pensando a Un dos tres Maria, vi vediamo), Jwan Yosef marito di Ricky Martin è ancora per molti un mistero da chiarire e una curiosità da soddisfare.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Jwan Yosef biografia. Nasce il 6 settembre 1984 in Siria, da padre curdo siriano e madre armena. Le differenze di credo tra i genitori non sono un buon biglietto da visita nel paese degli anni 80, il rischio che l’amore venga spazzato via da intromissioni politiche o religiose è altissimo. La famiglia Yosef, con il bambino Jwan ancora piccolo, decide di trasferirsi in un paese dove vivere più tranquillamente. Destinazione Svezia, l’illuminato paese della Scandinavia. Jwan Yosef cresce a Stoccolma, dove la sua inclinazione per l’arte emerge rapidamente: gli piace dipingere, gli piace disegnare, creare mondi tutti suoi. Ed è bravo.

Le attitudini vanno premiate: studia alla scuola di pittura Pernby School tra il 2004 e il 2006 e in seguito alla Konstfack University College of Arts, Crafts and Design sempre a Stoccolma, dove si laurea in arte nel 2009. Gli inizi della sua vita artistica ufficiale. Di fronte ad un talento speciale, Londra chiama urgentemente. Jwan Yosef risponde scegliendo un master alla Central Saint Martins, da dove esce diplomato nel 2011: la scena artistica londinese è più stimolante, più aperta, più potente di quella di Stoccolma, e il suo talento se ne nutre ampiamente.

Ispirato a suo dire dai pezzi di Neo Rauch, Gerhard Richter e Jaan Toomik, le opere di Jwan Yosef sono stratte, apparentemente semplici e invece stratificate di complessità, dove le figure che si intravedono sembrano suggerire qualcosa che avviene all’infuori della tela. Mescola diverse tecniche e preparazioni. Le quotazioni salgono e il suo nome circola molto: fonda sempre nella capitale inglese la The Bomb Factory Art Foundation per la promozione dell’arte e partecipa a diverse mostre collettive.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
View this post on Instagram

HAFEZ #studio

A post shared by Jwan Yosef (@jwanyosef) on

Non svela molto nei suoi quadri Jwan Yosef, lasciando a chi decida di immergersi nelle sue opere la libertà di interpretarle come vuole. Il filo conduttore può darlo, ma non seguirlo non è un male. Dopo tante collettive, nel 2013 arrivano la prime personali a Stoccolma e Londra, e i primi premi per il suo talento. E nel 2018 Jwan Yosef si prepara ad altre mostre: a settembre a Dallas, in Texas, poi a Los Angeles e infine di nuovo nella Stoccolma dove è cresciuto, ma dove non abita più. Per un motivo molto preciso.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Jwan Yosef, Ricky Martin e Instagram (colpa dei social). Jwan Yosef non ha mai nascosto la sua omosessualità, lo ha sempre dichiarato pubblicamente. Al contrario, Ricky Martin ha dovuto superare tantissimi pregiudizi e omofobia dello showbiz dovuti alla sua fama precoce, prima di scegliere di svelare al mondo intero il suo orientamento sessuale. Nel 2015, già diverso tempo dopo il coming out di Ricky Martin, l’artista siriano-svedese e la popstar portoricana entrano in contatto. Casuale, come nelle migliori storie d’amore, e virtuale. Jwan Yosef Instagram lo usa per lavoro e aveva caricato alcune opere che alll'appassionato collezionista Ricky Martin erano piaciute parecchio. “Stavo dando un'occhiata online e ho visto questo stupendo pezzo, così gli ho scritto” raccontò il cantante in un’intervista a Radio Andy. “Abbiamo chattato per tipo sei mesi, senza che io avessi neanche mai sentito la sua voce. Abbiamo parlato di arte, niente di sexy, giuro! Lui viveva a Londra all'epoca. E sono andato a Londra per incontrarlo”. Amore a prima discesa dall’aereo? Quasi. Un colpo di fulmine confermato dal cantante in un’intervista al mensile Attitude: “Quando l’ho visto mi sono detto: “Io sposerò questo ragazzo”. E anche per lui è stato lo stesso. Ovviamente lui me lo ha confermato molto tempo dopo, è giusto all’inizio tenersi per sé alcuni pensieri. Quando l’ho visto, mi ha tolto il fiato”.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Nel 2016 Ricky Martin e Jwan Yosef appaiono insieme al Gala AmFAR e ufficializzano la loro relazione in un successivo intervento da Ellen DeGeneres in tv. Meno di un anno dopo, la proposta di matrimonio che più classica non si poteva. Con l’emozione che ha reso unico il momento, sempre dalle parole di Ricky Martin: “Invece di dire: "Mi vuoi sposare?" ho detto: "Ti ho preso qualcosa”. Jwan, per fortuna, è stato comprensivo e dopo 30 secondi è arrivato il sì”. Il matrimonio Ricky Martin Jwan Yosef è arrivato però in gran segreto: niente cerimonie pubbliche e foto vendute ai giornali. La privacy e la voglia di godersi la festa hanno avuto la meglio: nel gennaio 2018 la notizia è emersa sui giornali a cose fatte. La famiglia di Jwan Yosef e Ricky Martin è completa con i due figli del cantante portoricano, Matteo e Valentino, avuti nel 2008 con la gestazione per altri. E oggi sono una delle coppie più belle, libere e allegre dello showbiz.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip