Chi è la principessa giapponese che ha sposato un borghese (e ha rinunciato al suo status di reale)

La principessa Ayako riceverà una somma forfettaria di 950mila dollari per "il mantenimento della dignità individuale".

Princess Ayako wedding
JIJI PRESS/EPA-EFE/REXShutterstock

La principessa Ayako, membro della famiglia reale giapponese, ha sposato il borghese Kei Moriya lunedì a Tokyo. Ha dovuto rinunciare al suo status di reale per sposarlo, regola che non si applica ai maschi reali.


La principessa giapponese Ayako ha sposato il borghese Kei Moriya lunedì al famoso Meiji Shrine a Tokyo lunedì, come riporta la CNN. Circa 1000 sostenitori si sono presentati agli sposi per augurare loro "Banzai", che significa "auguri per una lunga vita". Ma per sposarsi, la principessa ha dovuto rinunciare al suo status di membro della famiglia imperiale.

Moriya, 28 anni, è un cittadino comune impiegato presso la compagnia di navigazione Nippon Yusen KK. Non essendo il giovane membro né di una famiglia reale né di una famiglia aristocratica, la principessa Ayako ha dovuto rinunciare al suo status e persino ai soldi per sposarlo, un trattamento che non vale per i reali maschi che possono sposare donne comuni senza perdere il loro status di reali. Ora che ha rinunciato al suo status, riceverà una somma forfettaria di 950mila dollari per "il mantenimento della dignità individuale".


JIJI PRESS/EPA-EFE/REXShutterstock

La principessa Ayako ha indossato un kimono uchiki giallo con fiori rosa e foglie verdi, un outifit simile a quello che sua sorella, la principessa Noriko, indossò al suo matrimonio nel 2014. Si è cambiata poi indossando un mantello kouchiki rosso e una gonna marrone naga-bakama tipica delle cerimonie scintoiste.


Nicolas Datiche/SIPA/REXShutterstock

Moriya ha indossato un cappotto in stile occidentale e un cappello di seta appartenuto al principe Takamodo, il defunto padre della principessa Ayako. Il principe Takamodo era cugino dell'imperatore Akihito e la principessa Ayako, 28 anni, è la figlia più giovane. Durante la cerimonia, si sono scambiati gli anelli e una tazza di sakè, come riporta l'Associated Press.


Nicolas Datiche/SIPA/REXShutterstock

La cerimonia è stata privata, ma dopo lo scambio delle promesse la coppia ha parlato con i giornalisti. "La sosterrò con fermezza e, mano nella mano, costruiremo una famiglia felice e piena di sorrisi", ha detto Moriya, "Sono meravigliata di quanto sono benedetta", ha aggiunto Ayako. "Oggi lascerò la famiglia imperiale, ma il mio sostegno a sua maestà imperiale rimarrà immutato".


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip