"Fuori di qui": Melania Trump licenzia Mira Ricardel e adieu ultimo baluardo di discrezione

La First Lady ha chiesto pubblicamente il licenziamento della vice di John Bolton. Una mossa mai vista prima.

image
Getty Images

You’re fired. La frase tipo del celebre The Apprentice, il reality per businessman dove Donald Trump ha spopolato prima della presidenza. E la moglie Melania Trump deve aver preso ispirazione proprio da lì. La sfinge della couture-politik prende posizione con un comunicato ufficiale: You’re fired. O almeno, ci sto provando. Diretto come una ferale contro una donna di potere, Mira Ricardel, vice del consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton. Melania Trump Mira Ricardel la vuole fuori dalle stanze del governo il prima possibile: “La posizione dell’ufficio della First Lady è che non meriti più l’onore di servire questa Casa Bianca” si legge nel comunicato ufficiale diffuso dalla portavoce Stephanie Grisham.

Getty Images

La stampa americana è già ampiamente scossa dalla revoca dell’accesso alla White House inflitta al giornalista Jim Acosta dopo la lite con POTUS in un’accesa conferenza stampa, con la CNN che ha fatto causa a Donald Trump. La richiesta di licenziamento di Mira Ricardel da parte di Melania Trump in persona apre un nuovo filone di discussione sull'amministrazione repubblicana dopo le elezioni midterm 2018, incorniciate nella poetica dicitura "blue wave" per la conquista della Camera da parte dei Democratici. Il caso Melania Trump Mira Ricardel sfonda l'ultimissimo baluardo di resistenza: è la prima volta, a memoria dei cronisti, che venga richiesto così pubblicamente il licenziamento diretto di una funzionaria con una carica importante. Ed è la primissima in assoluto dove una First Lady prenda una posizione così esplicita, pubblica, irrevocabile.

A quanto pare i dissidi tra Melania Trump e Mira Ricardel sarebbero cominciati da qualche settimana e il culmine si sarebbe raggiunto nel recente, patinatissimo viaggio in Africa (uno dei look-gate di Melania, che sulle giacche controverse inizia ad avere un discreto record), riporta The Hill citato dal Post. La Ricardel, nonostante fosse l’organizzatrice, è stata esclusa dal viaggio con il classico “Per te non c’è posto sull'aereo” e in virtù del suo impegno e del suo ruolo, non l’avrebbe presa benissimo. Secondo lo staff di Melania, inoltre, sarebbe stata proprio la Ricardel ad aver messo in giro voci e illazioni sgradevoli sulla First Lady, delle quali la stampa ha fatto cannibalismo. Non ci sono prove, sinora, ma tutto ciò è stato sufficiente agli strali di Melania Trump contro Mira Ricardel. Ed è con questa pubblica richiesta che la presidenza di Donald Trump diventa una stagione intera di Scandal.

La funzionaria è nell’amministrazione Trump sin dall’insediamento e si è occupata delle assunzioni al Pentagono prima di passare all’ufficio di John Bolton come vice per la sicurezza nazionale, ma questo è solo l'ultimo pezzo della sua lunga carriera. Chi è Mira Ricardel, presto detto: una vecchia conoscenza dei governi repubblicani statunitensi, ha lavorato per George W. Bush durante la sua amministrazione, è stata assistente alla sicurezza internazionale per l'allora segretario della Difesa Donald Rumsfeld ed è considerata una delle più brave ed efficaci funzionarie pubbliche. A quanto pare la sua ultima, rinnovata opposizione alla richiesta dello staff della First Lady di usare delle risorse non meglio chiarite della sicurezza nazionale è stata giudicata inaccettabile. Lo staff di Melania Trump la vuole fuori dalla Casa Bianca.

Donald Trump con Mira Ricardel (a destra)
Getty Images

Al momento Mira Ricardel è ancora vice di John Bolton, ma a quanto pare il suo addio alla Casa Bianca per licenziamento sarebbe più che imminente. La decisione di mandarla via sarebbe già stata approvata da Donald Trump, sostiene il WSJ. Durante la recente visita fumé a Parigi, Melania avrebbe espresso direttamente la questione al marito, ricevendo il sostegno del capo dello staff della Casa Bianca John Kelly che Mira Ricardel non la può vedere. Tutti compatti nell'accettare quel “fuori di qui” voluto personalmente da Melania Trump e dal suo staff. Una decisione senza precedenti. E chi pensava che la First Lady in carica fosse l'eterna "ci è o ci fa", una bella statuina impegnata a farsi la piega e lanciare sguardi da gatta ai fotografi, dovrà ufficialmente ricredersi. La ex discreta Melania Trump è la vera donna nell'ombra. Solo che finora non ce n'eravamo accorti.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip