Il divorzio di Robert De Niro è un richiamo alla libertà in ogni momento della vita?

L'attore 75enne e la moglie (sposata due volte) si sono detti addio (sicuri-sicuri?).

image
Getty Images

Il momento di dirsi addio può arrivare quando meno te lo aspetti. Senza litigi, in silenzio. Dopo 20 anni di matrimonio Robert De Niro divorzia da Grace Hightower, sua moglie dal 1997 e con la quale ha avuto due figli. Stavolta ufficialmente, non come la prima volta nel 1999 in cui la relazione fu messa a durissima prova, con tanto di battaglia legale per la custodia del primo figlio Elliott De Niro. Poi le cose si erano fortunatamente sistemate, la richiesta di divorzio era stata ritirata e addirittura nel 2004 avevano rinnovato i voti del matrimonio. Fino al 2018 Robert De Niro e Grace Hightower sono stati una delle coppie apparentemente più solide dello showbiz, una relazione duratura nei tiraemolla. Addio amori duraturi in un anno in cui sono saltate diverse coppie pop storiche in tutto il gossip mondiale. I documenti della separazione sarebbero già stati depositati, raccontano su Page Six, ma già da mesi Robert De Niro e la moglie (ormai ex) sono separati e in case diverse. “Non vivono più insieme” ha svelato una fonte molto vicina alla coppia. Già negli scorsi mesi l'attore era stato avvistato senza la Hightower ad alcuni red carpet. “Ha partecipato ad alcuni eventi da solo sin da fine estate, secondo molti è finita” aveva rivelato una fonte misteriosa al giornale alcuni mesi fa. Da lì sono partiti i rumors sulla rottura, che avrebbero trovato conferma.

Getty Images

Così Robert De Niro età 75 anni freschi di compimento, premi Oscar, riconoscimenti, torna single. Mentre la sua carriera continua, a volte inesorabilmente sottotono (Robert De Niro film brutti, diciamolo, ultimamente son stati un po’ tanti), a volte totale come ci ha abituati a vederlo sul grande schermo. È il Robert De Niro che alla sua età si può permettere tutto, dal prendersela con il Presidente Donald Trump (a più riprese) all’intervenire nel dibattito politico, dal rischiare la vita per pacchi bomba misteriosi recapitati alle sedi dei suoi locali (Robert De Niro Nobu ristoranti, una catena di cui è cofondatore e proprietario, più il celebre Tribeca Grill nell’omonimo quartiere di New York) fino a confessare pubblicamente l’autismo del figlio Elliott. Il personale è politico, per De Niro, lo è sempre stato.

Anche nella scelta dei personaggi Robert De Niro non è mai andato troppo per il sottile, ha sempre voluto parti cruciali da interpretare. E a differenza del collega Robert Redford al ritiro non ci pensa affatto. E alla sua vita privata Robert De Niro non ha lesinato avventure sentimentali: il Taxi Driver delle relazioni lunghe ma parecchio complicate. Il primo matrimonio con Diahnne Abbott (durato dal 1976 al 1988) con cui ha avuto Raphael e ha adottato la prima figlia di lei Drena, il fidanzamento con Toukie Smith che lo ha reso padre dei due gemelli Julian e Aaron nel 1995, e finalmente Grace Hightower moglie di Robert De Niro dal 1997 a pochi mesi fa, con la pausa legale in mezzo e due figli, l’ultima Helen di soli 6 anni, avuti tramite gestazione per altri (a Hollywood c’è sempre stata e continua ad esserci). Robert De Niro oggi è di nuovo single e il suo sorriso storto in un mare di rughe irresistibili è la migliore espressione che può regalare al suo pubblico. Forse era semplicemente stufo di dover recitare la parte di marito che sentiva più sua.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip