Cosa faceva Kate Middleton quando viveva a Firenze?

Un trimestre sabbatico per sondare il dolce stilnovo fiorentino e scoprire la dolce vita tricolore.

image
Getty Images

Com’era Kate Middleton da giovane? Una curiosità che non è tanto facile soddisfare. La Duchessa di Cambridge è da più di 10 anni il volto (sorridente) onnipresente dei giornali e dei siti di tutto il mondo. I capelli di Kate Middleton copiatissimi, i look di Kate Middleton categorizzati (anche per riciclo creativo, ça va sans dire), le presunte litigate con Meghan Markle e i tre amatissimi figli. Kate sembra essere sempre stata al centro dell’attenzione, tanto è dentro il ciclo delle notizie. Eppure di foto di Kate Middleton giovane, a Firenze, a 18 anni, era digital-preistorica quando Internet era meno capillare, non se ne trovano in giro. Kate Middleton single, pre-William, pre-etichetta di corte e pre-Buckingham Palace sembra non essere mai esistita. Zero immagini, poche fonti, nessun accenno voluto da parte sua. E invece è solo l’ennesimo, piacevole dettaglio sulla personalità nascosta della futura moglie del Re d’Inghilterra. File under "Kate Middleton e l’anno sabbatico a Firenze" rispolverato nell'autunno 2018 quando a Leicester, salutata da una donna nella folla, la Duchessa ha risposto con un “ciao” in italiano promettendo di farlo apprendere anche ai suoi tre principini.

Getty Images

Kate Middleton in Italua, un amore breve ma intenso. Necessario a porre le basi di quella che poi sarebbe stata la sua carriera universitaria e a formare la giovane inglesina fresca di liceo. Correva l’anno domini 2000, cambio di secolo e di millennio, e Kate Middleton scelse di prendersi un anno sabbatico dopo la maturità al St. Andrew's School nel Berkshire, dove era cresciuta. Amante della storia dell’arte e curiosa di apprendere una nuova lingua, la primogenita dei Middleton optò per l’Italia. Destinazione Firenze. Kate Middleton anni 18 freschi di compimento (è nata il 9 gennaio 1982) trascorse 3 mesi nel capoluogo toscano, completamente immersa nello studio del Rinascimento. "Siamo molto fieri di averla avuta tra i nostri studenti, purtroppo sono passati 11 anni, c'è stato molto ricambio tra i docenti e nessuno la ricorda” confessò nel 2011 a Repubblica Firenze la direttrice del British Institute di Firenze Sara Milne. “Confermo che Catherine Middleton è nei nostri registri. Qui studiava il mattino l'arte del Rinascimento italiano e probabilmente, come fanno molti studenti, avrà seguito anche corsi di lingua italiana il pomeriggio”.

Getty Images

Kate Middleton single, diciottenne, ancora liberissima dagli impegni di Corte. Probabilmente nemmeno ci pensava, a Buckingham Palace, mentre studiava i capolavori dell’arte italiana a Palazzo Lanfredini, prendeva lezioni intensive di lingua a Palazzo dello Strozzino e coltivava il suo meraviglioso hobby della fotografia scattando paesaggi e angoli di Firenze. Non si sa se abbia anche visitato città e paesi limitrofi, bisognerebbe esplorare l'archivio fotografico di palazzo per saperlo. Ma che Kate Middleton fotografa per passione lo sia da sempre, è un dato di fatto: lo ha rivelato al mondo direttamente negli splendidi ritratti ufficiali scattati ai figli neonati. All'epoca a figli e impegni istituzionali non ci pensava: le foto di Kate Middleton a Firenze erano probabilmente un modo per applicare le tecniche e perfezionare il suo stile.

Getty Images

La casa di Kate Middleton a Firenze. Dove viveva la Duchessa non è ben noto, probabilmente in un appartamento del centro storico non lontano dalla sede del British Institute, e secondo qualche fonte condivideva l'appartamento assieme ad altre quattro ragazze, incontrate tramite l'istituto che si preoccupava dell'accomodation delle studentesse. Oltre ad essere impegnata di giorno con le lezioni, Kate usciva molto anche di sera. “Beveva un bicchiere di vino ma non ha mai retto molto l’alcol” ha confessato un’amica dell’epoca toscana all’OK Mirror qualche anno fa. “Diventava troppo allegra e sciocca dopo qualche bicchiere, quindi si fermava. Non le interessava ubriacarsi, non si lasciava mai andare troppo fuori controllo”. Meglio godersi il bicchiere che ritrovarsi troppo sbronza sui Lungarni, insomma. Saggia Kate.

Getty Images

Ma la Kate Middleton single e giovane, dalle guance rosse e con il sorriso pulito, come reagiva alle attenzioni dei baldi giovani di Firenze? Non le interessavano moltissimo, a quanto pare. Era talmente presa dallo studio e dal divertimento personale che i ragazzi non la attiravano molto. Non sono mai emersi flirt o amicizie particolari dagli anni di Kate Middleton a Firenze. “Gli uomini italiani sanno essere persuasivi ma Catherine non reagiva mai troppo ai complimenti. Non è proprio una di quelle che sbattono le ciglia” ha raccontato sempre la antica amica, rimasta anonima. Uno dei motivi per cui forse Kate Middleton ha conquistato William, a pensarci bene. Non si è fatta intimidire dall’erede al trono inglese. Anche se i maligni hanno sempre sostenuto che il loro incontro sia stato manovrato nell’ombra dall’ambiziosa mamma Carole Middleton.

Getty Images

Il periodo sabbatico di Kate Middleton a Firenze si è condensato in tre mesi di studio, approfondimento della storia dell’arte, un po’ di lezioni d’italiano per sapere come destreggiarsi tra i venditori di lampredotto a San Lorenzo. Carica di questo nuovo bagaglio culturale, Kate Middleton lasciò l’Italia prima per il Cile con il Raleigh International Programme, poi per l’Isola di Wight dove prese parte alla Round the World Challenge in barca. I suoi dodici mesi sabbatici si conclusero nel 2001 con l’iscrizione all’Università di St. Andrews, in Scozia, dove si laureò nel 2005 in storia dell’arte. E dove Kate Middleton incontrò William, single anche lui. Che rimase affascinato dalla giovane, sorridente ragazza che parlava un po’ di italiano e sapeva fotografare. Un amore che William e Kate Middleton ora hanno reso storia contemporanea.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip