La figlia di Gwyneth Paltrow Apple Martin ora è la copia carbone di sua madre (buon sangue...)

Quindici anni (a breve) e una promessa per il futuro lontanisssima da uova di giada & consigli mindfulness...

image
Getty Images

I figli so’ piezz’ ‘e core, ma anche un puzzle di somiglianze a copia carbone. Col passare del tempo i figli vip crescono e diventano sempre più simili a chi li ha generati. A ricordare che la mela non casca lontana dall’albero, genetica spicciola ma efficace. La figlia di Gwyneth Paltrow Apple Martin, avuta dal cantante dei Coldplay Chris Martin (il conscious uncoupling è ormai negli annali dei divorzi storici), è l’esempio più che perfetto di questa lenta trasformazione. E la dimostrazione la dà proprio l'imprenditrice digitale Gwyneth Paltrow struccata e sorridente. Nella foto su Instagram Apple Martin ora bacia affettuosamente l’attrice di Iron Man sulla guancia, stretta a lei con un profilo da perfezione mimetica. I commenti non hanno potuto che sottolineare il riuscitissimo ctl+c/ctrl+v di Gwyneth e sua figlia. Quella vera e quella eletta, visto che lo scatto l’attrice lo ha pubblicato per omaggiare Deven Dees, la figlia della migliore amica di Gwyneth Paltrow Daun Dees.

Ma a catturare l’attenzione di tutti non poteva che essere la figura a sinistra. Apple Martin in top verde e spalline super minimal, capelli al vento, il naso dritto puntato alla luna, è la nuova rivelazione. Il profilo Instagram Apple Martin ufficiale rimane blindatissimo agli accessi estranei, ma per fortuna c’è il cuore di mamma di Gwyn che mostra, senza filtro e make up alcuno, la sua progenie. La primogenita, nello specifico, (il secondo figlio è Moses Martin). Silenziosa, Apple Martin anni 15 (da compiere il 4 maggio prossimo), poco presenzialista, una normalissima adolescente di Los Angeles dove vive con mamma e Brad Falchuck, sposato dalla Paltrow qualche mese fa. Delicatamente ed equamente divisa tra gli impegni scolastici, gli hobby con le amiche, le visite a papà Chris Martin e alla fidanzata Dakota Johnson. Una teenager fatta e finita, decisamente.


Apple Martin occhi blu profondo, giganti, luminosissimi, blend di cerulei variegati tra quelli di mamma Gwyneth e quelli di papà Chris. E la sottile linea blu materna aggancia anche la bellezza discreta della nonna Blythe Danner: la genetica non mente mai. Ma Apple a diventare guru e influencer di uova di giada (pericolose) come sua mamma non ci pensa affatto. Almeno, non ancora: ama cantare (come papà) ed è una bravissima ballerina, come ha dimostrato sui social di entrambi i genitori. Per ora i set e i red carpet possono aspettare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip