È morta Doris Day, la fidanzatina d'America e ora que sera sera

A un passo da un centenario (di successi) si è spenta la ragazza di Cincinnati che voleva diventare una ballerina di tip-tap (e invece è diventata LA diva).

Getty Images

Tre anni al centenario di una diva, una di quelle che a Hollywood ha dato l'abc per diventare la Mecca del cinema. Lei è Doris Day morta a 97 anni nella sua Carmel, la cittadina affacciata sull’Oceano a poche ore d’auto da San Francisco tra pontili e ville di vecchie dive, come lei. A darne l’annuncio è stata la Doris Day Foundation ribattuta dall’Associated Press. L’attrice di Amore sotto coperta si è spenta per una polmonite contratta in un’età da record dopo una carriera da record che ha scelto di lasciare per votarsi alle cause animaliste. Nata a Cincinnati nel 1922 con il nome di Doris Mary Ann Kappelhoff a 12 anni prende lezioni di tip tap ma un incidente alla gamba ferma le sue ambizioni. Nei primi anni 40 sostituisce il canto al tip tap: scelta vincente che la vede esibirsi con Bob Crosby e Les Brown.

Getty Images

Il singolo che ufficializza la nascita di Doris Day è Sentimental Journey. Hollywood la chiama, Doris Day risponde: nel 1953 esce Non sparare baciami! interpretando Calamity Jane. E Doris per gli studios diventa davvero una Calamity facendo del suo contratto con la Warner Bros una delle liaison più fortunate di sempre. Incontra Alfred Hitchcock nel 1956: lui le vuole dare il ruolo di Jo McKenna, lei accetta, il film è L’uomo che sapeva troppo. Non le basta: canta anche la canzone principe del film, Whatever will be (que sera sera). Il risultato di questa equazione è storia del cinema. Tra gli appellativi con cui il mondo la idolatra vi è uno, Fidanzatina d'America, che lascia in eredità a molte altre dive di Hollywood. Dopo essersi ritirata a fine anni Sessanta, Los Angeles la rivede sui red carpet nel 2008 quando le viene consegnato il Grammy Award alla carriera.

This content is imported from YouTube. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip