Due occhi, un dito stretto: la foto del royal baby di Meghan Markle e Harry è commovente

Lo scatto immortala il gesto tenerissimo del royal baby con papà Harry su Instagram.

image
Getty Images

Meghan Markle regala a Harry il momento più commovente della Royal Family: il gesto no logo, no sangue blu ma sangue pop, no posato e ben più romantico. Siamo state/i tutti Archie che stringe il dito al suo papà gigante e medaglia d’oro dell’affetto. Siamo state/i tutti Archie Harrison Mountbatten Windsor nella culla di braccia avvolgenti che ci facevano addormentare piano, mentre mamma scattava foto a tradimento che sarebbero entrate nelle cornici sparse dell'albero genealogico. Nel giorno della festa del papà in Inghilterra, il principe Harry riceve su Instagram l’omaggio più dolce che potesse immaginare. In grado di far ricredere anche il più protettivo dei genitori. La foto del Royal Baby, la foto del figlio di Meghan Markle e del principe Harry. La foto ricordo in filtro seppia che svela ufficialmente gli occhi allungati e pensierosi di Archie Harrison dopo settimane di rumors sull'aspetto del Baby Sussex (evidentemente la primissima foto con Meghan Markle in bianco non aveva soddisfatto le aspettative).

Ci voleva una festa nazionalpopolare come quella del papà per rivelare gli occhi e le manine del royal baby abbrancate alla fede di matrimonio di papà Harry d'Inghilterra, alla sua primissima celebrazione. Una foto Instagram probabilmente scattata col cellulare, sgranata q.b. da essere ancora più intima e arricchire l'album di famiglia di Meghan Markle e Harry. Lo scatto di deliziosa tenerezza che allenta i gradi di separazione tra i papà commoners che festeggiano nei parchi inglesi e la coppia reale nella casa supertech di Frogmore Cottage, e fa tacere ogni polemica sulla dieta del royal baby o su quanto ha speso Meghan Markle per il guardaroba del figlio. Il bambino che stringe il dito del papà come se si aggrappasse ad una certezza assoluta. Quella di essere il protagonista perfetto del sentimento d'amore più universale che c'è.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip