E ora salta fuori che George Clooney ha una figlia segreta?

Una lettera anonima recapitata nella villa sul Lago di Como svelerebbe la paternità illegittima di monsieur Clooney...

Chi è in astinenza di pettegolezzi può finalmente rilassarsi perché il gossip dell’estate 2019 potrebbe essere abbastanza clamoroso, e bastano 6 parole per svelarlo: la figlia segreta di George Clooney. Verità o meno, è di questo che stanno parlando molte testate in lingua inglese nel mondo, secondo le quali l’attore avrebbe avuto una figlia proprio dalla sua ultima relazione prima delle nozze. Da E.R. sono passati 25 anni e da allora di George Clooney se ne sono dette tante, e quasi mai confermate. Si è detto che fosse gay e che addirittura pagasse uno stipendio a Elisabetta Canalis per fingere di fare coppia, ma poi si è sposato con Amal Alamuddin, hanno avuto due figli e la chiacchiera è stata liquidata come una boutade di Angelina Jolie e Brad Pitt (ricordate? “Non ci sposeremo finché la legge non consentirà anche a George e al suo compagno di farlo”). In pochi però ricordano ancora la relazione della star di E.R. con la modella ed ex diva del wrestling Stacy Kleiber, durata dal 2011 al 2013, e su cui ora un certo tipo di stampa si sta ponendo delle domande.

Secondo fonti vicine all’attore, George Clooney avrebbe appreso nei giorni scorsi di essere già padre da 5 anni di una bambina di nome Ava avuta con la Kleiber, che gli avrebbe tenuto nascosto la gravidanza. La notizia gli sarebbe arrivata con una lettera anonima indirizzata alla sua villa di Laglio, sul lago di Como, e pare che Amal non ne sia stata per niente contenta. Anzi, secondo il magazine australiano NW, sarebbe “scoppiata a piangere”. Nella lettera, l’anonimo delatore consiglia a Clooney di richiedere alla Kleiber il test del dna della bambina. Per gettare benzina sul fuoco, secondo Business Time, subito dopo la prima pubblicazione della notizia, sarebbe saltata fuori anche qualche linguaccia pronta a giurare che i due, George e Stacy, avrebbero continuato a vedersi anche dopo le nozze di entrambi – lei si è sposata poco dopo con l’imprenditore Jared Pobre, ufficialmente padre della bambina – ma che George abbia poi troncato la storia ritenendo di avere un rapporto molto speciale con Amal.

Tutte queste chiacchiere riportate dala stampa straniera non hanno alcuna base solida, ovvio. Un altro magazine, Gossip Cop, avrebbe già contestato la notizia affermando di aver parlato con fonti vicine alla coppia, anche se non è ben chiaro cosa si stia smentendo: l’arrivo della lettera, o la paternità? Tra l’altro, una cosa accaduta in Italia sarebbe sfuggita alle chiacchiere sul Lago di Como? Qualcuno della stampa ha anche cercato di contattare George Clooney e Amal Alamuddin per un chiarimento, ma nessuno dei due ha rilasciato dichiarazioni. Ciò non vuol dire per forza che abbiano qualcosa da nascondere: piuttosto, che non vogliano dare importanza a chi ha pubblicato la notizia, in modo da lasciarla sbiadire al più presto. Poi, forse a parlare sarà Stacy Kleiber, che non ha velleità di diventare, un giorno o l’altro, la presidente degli Stati Uniti e chissà quali motivi avrebbe avuto per fingere che la figlia non fosse di George. E si farà chiarezza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip