Le scelte di Jillian Dempsey, la beauty leader moglie di Patrick Dempsey

Quello che l'ex McDreamy non ha mai raccontato di sua moglie è un compendio di intelligenza, idee e imprenditorialità. Ma prima c'è la famiglia.

Il faro luminoso delle coppie più longeve di Hollywood spetta ancora oggi a Paul Newman e Joanne Woodward. Ma sulla buona strada per candidarsi a sostituti ci sono Patrick Dempsey e la moglie Jillian Dempsey, insieme dal 1999 e con solo uno scossone nel mezzo. Decisivo per scegliere di continuare a stare insieme e tornare ad amarsi come i primi tempi, quando si conobbero per quel malizioso destino che ci mette sempre la zampa. Tra l’attore di Grey’s Anatomy e la moglie i venti anni di matrimonio, celebrati sui profili Instagram di Jillian Dempsey e di Patrick Dempsey, sono un traguardo stellare, da premio Oscar per la costanza. Caratteristica che comunque alla signora Dempsey, nata Jillian Fink nel 1966, vegetariana convinta, amante degli animali (ha confessato a The Cut di averne avuti 14 tutti insieme ai tempi degli incendi in California, tra cui asini e tartarughe) non è mai mancata.

Come si sono conosciuti Jillian e Patrick Dempsey è pura serendipity da commedia romantica di quelle in cui suo marito avrebbe potuto recitare. Era il 1994: Patrick Dempsey veniva dal divorzio del suo primo matrimonio con Rochelle Rocky Parker, agente e madre di Corey Parker (poi diventato migliore amico di Dempsey). Era giovane, bellissimo, un attore di Hollywood che stava però attraversando un down di carriera dopo Playboy in prova (Can't buy me love in lingua originale) e Seduttore a domicilio (Loverboy). Jillian Fink, padre texano ma natali e pragmatismo losangelini, dopo aver passato gli anni del liceo a truccare e pettinare tutte le sue amiche e a sfidare a braccio di ferro i maschi (spoiler: vinceva lei), aveva studiato alla Charles Ross School of Beauty di Los Angeles ed era diventata hair stylist. Ma il trucco era rimasto la sua passione, aveva collaborato alle copertine di alcuni magazine dei primi anni Novanta, firmando il make-up e i capelli di Brooke Shields sulla doppia pagina di Vanity Fair USA nel 1993. Il suo impero beauty era appena un’idea, nel frattempo continuava a lavorare. E lui aveva proprio bisogno di un taglio a quei celebri capelli. “Sono rimasta scioccata nel vederlo, ma felice perché era proprio carino” ha ammesso anni dopo Jillian in un’intervista a People. Taglio dopo taglio, il flirt innocente si è trasformato in corteggiamento serrato. Ma ci sono voluti tre anni perché Patrick Dempsey scoprisse che la bionda e atletica Jillian Fink era tornata single. Per chiederle di uscire la invitò a mangiare un piatto di pasta a casa sua: semplice come una promessa. Bastarono appena tre mesi perché andassero a vivere insieme e fissassero il matrimonio, celebrato il 31 luglio 1999. E, raccontano gli invitati alla riservatissima cerimonia, appena Patrick Dempsey vide Jillian Dempsey in abito da sposa, si mise a piangere.

Michael TranGetty Images

Da allora le carriere di entrambi sono decollate. Prima un paio di commedie romantiche e qualche apparizione, poi nel 2005 Patrick Dempsey è entrato nel cast di Grey’s Anatomy nei panni di McDreamy, il Dottor Stranamore, neurochirurgo e amore eterno della protagonista Meredith Grey/Ellen Pompeo, ed è diventato mondiale. Dopo aver creato i trucchi per Charlie’s Angels (il film con l'amica Drew Barrymore, Cameron Diaz e Lucy Liu), lei ha ufficialmente allargato le sue competenze beauty: truccatrice, facialist, esperta beauty, è amatissima dalle star per i trucchi Jillian Dempsey, biologici e cruelty-free. E, stando ai rumors delle celebs, funzionano davvero.

A digitare “Jillian Dempsey Gold Scultping Bar” si scoprono soltanto review positive: un beauty trick vibrante per massaggiare il viso che la signora Dempsey si è inventata dopo aver studiato a lungo la cultura della japanese beauty. “L’ho scoperto quando ho viaggiato lì [in Giappone]” ha raccontato la signora Dempsey a Coveteur. “È uno strumento utilissimo per me, sia personalmente, sia per la mia vita professionale. So che dicono tutti così, ma cambia completamente il modo in cui si prepara la pelle prima del make up. È un massaggio che scolpisce la pelle del cliente e cambia tutto il trucco, la faccia, la pelle e gli occhi. Sembra tutto più sveglio, il cliente è anche più rilassato” ha aggiunto la truccatrice.

Ma non solo beauty, perché nel 2013, come divertissement, Jillian Dempsey ha creato anche la sua linea di gioielli, la preferita di Kristen Stewart: “Mi sento quasi in colpa perché non dovrei saltare da un campo all’altro. È una specie di hobby laterale, ma non posso fermarmi” ha concluso Jillian. Un vulcano naturale di idee e imprenditorialità intelligente, che l’ha portata a collaborare con star come Emilia Clarke, Jennifer Aniston, Jennifer Lawrence, Julia Roberts e Kate Winslet e a inventare il Jillian Dempsey Lid Bar, l’ombretto perfetto per risvegliare lo sguardo di tutte. Ma senza mai interferire coi successi del marito, ormai lanciatissima star della tv.

In una storia d’amore così rilassata, coronata dalla nascita dei tre figli di Patrick e Jillian Dempsey (nel 2002 Tallula che oggi pensa al college, nel 2007 i gemelli Sullivan e Darby che come papà amano le corse in macchina), la battuta d’arresto arriva come un’onda anomala sulle spiagge della California. Uno tsunami che riempie le pagine del gossip: Jillian Dempsey chiede il divorzio da Patrick Dempsey. Sedici anni di matrimonio travolti da un pezzo di carta in tribunale. TMZ cita le differenze inconciliabili segnalate dalla quasi ex signora Dempsey nella richiesta depositata dai legali. Il comunicato congiunto fuga ogni dubbio: Patrick Dempsey e la moglie Jill si sono lasciati. Eppure, poche settimane dopo, qualcosa cambia.

La coppia si vede spesso insieme, i paparazzi li fotografano mentre passeggiano abbracciati, a cena fuori, in atteggiamenti affettuosi. Galeotta Parigi, dove una vacanza mette i quasi ex coniugi Dempsey di fronte alla verità: si amano ancora, bisogna lavorare su cosa correggere nel loro matrimonio. E parte della toppa viene proprio da lui, workaholic sul set di Grey’s Anatomy fino a quel momento. Molla il personaggio di Derek Shepherd, perché è ora. E perché la priorità è Jillian. “Non ero pronto a lasciar andare il matrimonio. Sapevo che c’era altro lavoro da fare. Volevamo farlo entrambi, ed è ricominciato tutto da lì” confessò Dempsey in un’intervista. Dopo quasi due anni, nel novembre 2016 Jillian Dempsey chiede di annullare il divorzio e la coppia si rinsalda definitivamente. Da allora solo red carpet sorridenti, foto di amore rinnovato e una serenità ritrovata anche grazie alla terapia di coppia, sulla quale non hanno fatto mistero. Il segreto del matrimonio Patrick Dempsey e Jillian Dempsey è dare priorità a loro due e ai tre figli prima che al lavoro. Il vero trucco per vivere la commedia romantica migliore che c'è.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip