Nelle foto di compleanno del principe Harry c'è un errore (voluto?)

La boa dei 35 anni di età del principe Harry festeggiata con due grandi assenze reali: il certificato dell'eterno status ribelle con brio del ginger prince?

Foto mosaico del compleanno del principe Harry età 35 anni, il gioco dei nove dai significati reconditi e profondi. Nella domenica del 15 settembre 2019 in cui il ginger prince compie ufficialmente 35 anni, sul profilo Instagram dei duchi di Sussex è apparso il riassunto della vita del principe ribelle fino ad oggi. Bimbo birichino, adolescente cresciuto troppo in fretta, ex scavezzacollo (per la ex gioia dei tabloid), rigoroso militare dell’esercito di Sua Maestà, ambasciatore di beneficenza, marito e padre felice in una foto. La vita privata del principe Harry diventa pubblica in un effetto nostalgia di dolcezza imperante, da sciogliere le lacrime agli occhi per la tenerezza.

Passata l’emozione, però, si attiva lo scanner: a scrutare le foto del principe Harry che raccontano in ordine cronologico la sua vita dal 1984 ad oggi, i sensori di allarme royal si illuminano di ginger red. E sono due assenze reali principali a far tremare i polsi degli appassionati di semiotica del linguaggio, soprattutto perché il collage è accompagnato da una dedica di auguri firmata Meghan Markle: “Il tuo servizio alle cause in cui credi mi ispira ogni giorno. Sei il miglior marito e un padre meraviglioso per nostro figlio. Felice compleanno!”.

Caption esclusa, l’analisi inizia dalla prima foto. Obbligato tributo di apertura con Lady Diana e il principe Harry da piccolo. Un ricordo di vita felice, la memoria da conservare per sempre in un broncio e in un sorriso, come nell'immagine del primo giorno di scuola. Seppellite le asce di guerra, c’è l’adorato fratello William: una foto insieme da adolescenti al college, un omaggio che cancella via mesi e mesi di discussioni sul rapporto raffreddatosi per colpa delle rispettive mogli (la migliore delle tradizioni del gossip dà sempre colpa alle donne, e affibbiarla a Kate Middleton e Meghan Markle è diventata prassi). Gli occhi seguono la vita del principe Harry da adulto consapevole in Africa per i progetti charity tanto cari a mamma Diana, che lui continua a onorare da erede coscienzioso. C’è il principe Harry altezza reale&militare nell’esercito, la complicità di una foto in alta uniforme accanto al nonno, il veterano principe Filippo di Edimburgo che ha da poco abbandonato gli appuntamenti istituzionali per raggiunti limiti di età.

Nelle foto conclusive c’è l’ultimo anno glorioso del principe Harry, le gioie aggiornate. Il matrimonio con Meghan Markle, quel royal wedding che ha mostrato al mondo intero la potenza del loro sentimento, la complicità, il voler far di testa propria di fronte all’attenzione globale. E c'è naturalmente la nascita dell'erede Archie Harrison Mountbatten-Winsdor, primo figlio di Meghan Markle e Harry, celebrato con una foto b/n inedita scattata il giorno del battesimo del baby Sussex. Il principe Harry padre orgoglioso è inginocchiato di fronte al figlio e alla radiosa mamma Meghan Markle. Una conclusione splendida per un excursus arguto, sintetico nel linguaggio visivo ma non nelle emozioni.

Due gigantesche mancanze ombreggiano però la luminosità della narrazione fotografica: Sue Assenze Reali la Regina Elisabetta e il principe Carlo. Nel ricostruire la sua vita in 9 fotogrammi, il principe Harry ha lasciato fuori due persone chiave della casata dei Windsor, la sua diretta ascendenza nobiliare. Mancano l’amatissima nonna sovrana e il padre. Whaaat? C’è da scatenare le opinioni complottiste: Harry ha inconsciamente scelto di tagliarli fuori per “punirli” di qualcosa? Il principe Harry fa spallucce vendicative eliminando dal collage familiare proprio i due capi di Stato (presente e probabile futuro) del suo stesso regno? I tabloid sostengono da tempo che i comportamenti e le spese di Harry e Meghan Markle siano invisi alla parsimoniosa sovrana, impegnata a mantenere il suo solito basso profilo da regnante nonostante i coinvolgimenti politici. Però Harry alla nonna è molto legato, è (stato) il consapevole responsabile del suo svecchiamento di fronte ai sudditi, e il fatto che non l’abbia inclusa nelle 9 foto sta già facendo discutere.

Ma è l’assenza di papà Carlo a pesare ancora di più. I veterani del gossip hanno già riaperto il file dell’antichissimo pettegolezzo che sosteneva che il principe Carlo non fosse il vero padre del principe Harry, pronti ad aggiornarlo con l’interpretazione di una presunta ripicca attuale da parte di un figlio acquisito per forza. Gli esperti abbassano i toni: forse si è trattata di una semplicissima svista, forse la selezione delle foto del principe Harry non aveva belle immagini in compagnia della regina e del principe Carlo, forse ci sarà una foto tutti insieme a spegnere i complotti. Ma la polemica sulla nuova mossa social dei duchi di Sussex si è appena aperta. E stavolta non basteranno scatti ufficiali a placare i dibattiti royal.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip