Chi è nato oggi è nato nel segno di Bruce Springsteen

Analisi stellare di un autore dalla carriera stellare: astri, lune e mondi paralleli per il Boss.

Bruce Springsteen
Mark and Colleen HaywardGetty Images

Oggi “the Boss” compie 70 anni, un tempo fatto di successi, di impegno politico, di poesia. Bruce Springsteen è una Bilancia doc, (è figlio dell’equinozio), e con la Luna e Mercurio a sottolineare la sua appartenenza a questo segno. Eppure, lui ci sembra un vero guerriero, lontano insomma dallo stereotipo di grazia e di leggerezza che la Bilancia racconta. Come mai?

Lui nasce il 23 settembre 1949 alle 22.50 nel New Jersey, ha dunque un ascendente Gemelli e molti pianeti d’aria nel suo tema natale. Ma ha anche un fortissimo Marte (in Leone) congiunto a Plutone, stelle che gli regalano quel look così maschile, quella seduzione che sa giocare tra l’immagine di un guerriero poeta.

Già guerriero, sì perché Bellatrix, la stella fissa chiamata “la guerriera” e che parla di azione, brilla sul suo ascendente, rendendolo forte, deciso. Ma forse non sappiamo molto del suo modo di essere, di quel mondo nascosto (a parte Giove, tutto si nasconde sotto l’orizzonte di Bruce) che lo rende così speciale.

Giove è l’unico pianeta visibile nel suo cielo, un Giove che non sorride (è in Capricorno), che ha il coraggio di criticarsi, di non credere troppo alle promesse dell’American Dream. Un giorno Bruce disse che la sua musica ha sempre voluto misurare la distanza tra la realtà e il sogno americano. Così il poeta guerriero ci mette dell’impegno, note (e emozioni) graffiate che fanno sognare le generazioni. Auguri Boss.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip