"Tra me e William c'è un problema", il principe Harry parla del rapporto difficile col fratello (che sospettavamo)

Per la prima volta il duca di Sussex fa una mezza ammissione sulle voci di spaccatura tra lui e l'erede al trono: colpa di Kate e Meghan?

“È inevitabile che succedano queste cose”. Lo ha detto il principe Harry, mettendo coraggiosamente in piazza gli affari di famiglia nel documentario Harry e Meghan: An African Journey che racconta il recente tour del duca di Sussex con la moglie Meghan Markle. Le cose di cui parla sono gli screzi tra fratelli che tutti conosciamo e spesso viviamo, e ai quali non sono esenti di certo i membri della Royal Family– anzi, nel passato erano anche drammatici! – , screzi che si sospettavano da tempo perché le solite fonti vicine alla famiglia reale ne parlano da un po’. In questa occasione, il principe Harry ha risposto alla domanda molto diretta del corrispondente reale Tom Bradby che gli ha chiesto cosa ci fosse di vero nella voce di una spaccatura fra lui e il principe William, ed Harry ha risposto con molta semplicità, come se si fosse tolto un peso. Teniamo conto che la royal family non vive sulle sorprese e i colpi di scena e ogni singola domanda che viene rivolta a uno dei suoi membri è concordata, se non addirittura suggerita dai curatori d'immagine reali. Per cui, la volontà di far sapere qualcosa, c'è.

Ovviamente, Harry non ha approfondito la questione più del consentito, si è limitato a non smentire la domanda di Tom Bradby. Però ha smussato un po’. Ha rivelato che la maggior parte degli screzi, comunque, sono stati gonfiati dalla stampa gossip, perché in fondo si tratta solo del fatto che

“tra fratelli hai dei bei giorni e dei brutti giorni”.

Le voci che si sussurravano nei corridoi del pettegolezzo parlavano di una spaccatura tra i due fratelli per il più classico dei motivi: attriti fra le cognate. Mentre prima delle nozze Kate e Meghan sembravano molto affiatate, ora si parla molto di una divergenza di idee che possiamo provare a immaginare. Kate è molto conformista, rispettosa delle regole, anche più compresa (e pressata) dal protocollo in quanto moglie dell’erede al trono. Meghan è cresciuta in ambienti che non potrebbero essere più lontani dal cerimoniale aristocratico, e se la sta cavando fin troppo bene, nonostante ciò. Ma a parte dover portare le calze trasparenti e lo smalto neutro, sta cercando di non perdere tutte le impostazioni della sua vita, frutto di lotte personali, tra cui il mood healty (Harry, a dire il vero, sembra sempre più in forma da quando stanno insieme).

Anche secondo People, ad aprile, un addetto ai lavori avrebbe detto che William e Harry "si trovano in situazioni molto diverse nella loro vita". Tutto è andato bene finché erano ragazzi, uniti dal dramma della mamma, lady Diana, scomparsa precocemente, ma spensierati. Il fatto di essere destinati a percorsi diversi li sta separando come successe fra la nonna, la regina Elisabetta e sua sorella, la principessa Margaret. Harry si fa guidare molto dall’istinto, ed è esattamente quello che William non può fare. La stessa fonte è confermato al popolare magazine americano che le tensioni tra i fratelli sono aumentate quando Harry ha detto per la prima volta alla sua famiglia che voleva sposare Meghan, con cui usciva da meno di un anno. Harry, prima di scegliere Kate l’ha frequentata per otto anni (con una rottura nel mezzo), per cui avrebbe giudicato la decisione del fratello troppo affrettata. Mettiamoci pure che entrambi hanno sposato donne dal carattere molto forte, trasferite “dalla vita reale a quella reale”, per riportare il gioco di parole del People. Se aggiungi due elementi in un composto chimico che sta lì da sempre, è inevitabile che si trasformi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip