Cos'è questa storia di Harry e Meghan Markle che lasciano Instagram?

Un post di ringraziamento esplicito e un sottotesto di addio ai social è apparso sul profilo ufficiale dei duchi di Sussex: ma sarà vero?

Un ultimo sguardo commosso all'arredamento (virtuale, s'intende), e Harry e Meghan Markle lasciano Instagram. L'ultimo post nel tradizionale bianco su fondo blu royal è il messaggio di commiato dai social dei duchi di Sussex, sentito e pomposo come nella migliore tradizione istituzional-aristocratica. "Grazie a questa comunità per il sostegno, l'ispirazione, l'impegno condiviso verso il bene del mondo. Harry & Meghan" è vergato nella card che nella serata (europea) del 30 marzo 2020, ultima manciata di ore da senior members della famiglia reale, è stata pubblicata sull'IG @sussexroyal.

I commenti al post sono stati chiusi ma le domande hanno comunque invaso gli appassionati di royal family. Cosa significa l'ultimo post Instagram di Meghan Markle e Harry? Perché hanno deciso di chiudere/sospendere il loro profilo IG ufficiale lasciando schiere di ammiratori nell'incertezza più totale? Non sarebbe bastato riconvertirlo gradualemente? Cambierà anche denominazione, non potendo più essere un profilo che richiama la famiglia reale? A leggere tra le righe della didascalia con cui si accomiatano (teoricamente) dai royal social, si trova qualche indizio. La nuova vita di Harry e Meghan sta comportando diversi aggiustamenti, e l'emergenza sanitaria internazionale non ha semplificato di certo la fase di adattamento. "Mentre tutti troviamo il nostro ruolo in questo cambiamento globale di abitudini, ci concentriamo su questo nuovo capitolo per capire come possiamo contribuire al meglio". Tradotto, sfruttare la posizione più privilegiata per non dimenticare comunque da dove vengono."Anche se non ci vedrete qui, il lavoro continua" giurano Harry e Meghan su Instagram.

Non si sa come, però: che la Regina Elisabetta li abbia bannati dallo sfruttamento commerciale del titolo nobiliare è stato uno smacco inatteso per un merchandising di successo assicurato. Ok, Meghan Markle si è immediatamente rimessa al lavoro, ma il principe Harry che fa? La questione delle entrate economiche, a quanto pare, si fa spinosa per il mantenimento dei duchi di Sussex: il governo del Canada aveva gentilmente fatto capire che non avrebbe cacciato un dollaro per la sicurezza dei due expat reali. Visto il trasferimento in USA, ha preso la parola direttamente Donald Trump su Twitter, e con il suo solito tatto ha tuonato "They must pay!" riferendosi alla scorta di Meghan Markle e Harry. E il conto è arrivato: 4 milioni di dollari all'anno per la sicurezza dell'allegra famigliola. Per i primi 12 mesi i costi saranno coperti dai fondi privati del principe Carlo, riporta il DailyMail, poi sarà tutto autofinanziato. Certo, i soldi non mancano a nessuno dei due. Ma forse tutte queste spese non le avevano esattamente calcolate nel piano romantico di fuga dal regno...

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip