George, Charlotte e Louis di Cambridge sono gli influencer di bontà di Instagram

A Kensington Palace le vere star social in grado di muovere i cuori sono i tre figli di Kate e William.

George alto e nervoso come un alberello, Charlotte che si lascia sfuggire una risata, il piccolo Louis concentrato in un gesto ancora per lui inusuale che lancia sguardi e cerca ispirazione nei gesti del fratello e della sorella. I tre figli di Kate Middleton e del principe William cresciuti, non più royal babies ma personcine in carne e ossa, irrompono su Instagram dal profilo ufficiale di famiglia. Il video di George, Charlotte e Louis è stato pubblicato su @kensingtonroyal per unirsi al ringraziamento collettivo che gli inglesi hanno tributato a medici e infermieri del NHS, il servizio sanitario nazionale britannico. I sudditi alle finestre, i principini con un applauso a tre nel giardino della tenuta di Kensington.

Ripresi da una mano sconosciuta (Kate Middleton, esperta di inquadrature di famiglia?) nel gesto più affettuoso del mondo, George, Charlotte e Louis sono l'elemento di dolce propaganda pop della royal family. Via gli scandali, le insicurezze, i matrimoni rimandati (per buonsenso collettivo, va detto), gli strascichi della Megxit, i complotti e le speculazioni sulla salute dei royal members, tra cui il principe Carlo. Con l'apparizione dei tre figli di Kate e William su Instagram si compie il gesto unificatore attorno alla piccola famiglia dei duchi di Cambridge, ormai ufficiosamente erede al trono d'Inghilterra. I discorsi ufficiali di William e i business look di Kate sono nulla di fronte all'immediatezza di tre bambini amatissimi e deliziosi, schierati in un applauso nazionalpopolare da scaldare i cuori. Lo scioglilingua dei loro nomi George-Charlotte-Louis da sillabare in punta di sorriso è il coup de génie di comunicazione che addolcisce il complicato momento storico di un'emergenza mondiale.

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip