Ciao, sono la truccatrice del sedere di Brad Pitt

Il lato segreto del duro lavoro delle make up artist di Hollywood, che nessuno aveva ancora svelato.

Occhiaie, imperfezioni, segni da far sparire dal viso a favor di riprese. Ma anche tatuaggi e cicatrici sparse, la pelle delle star di Hollywood va corretta in base ai personaggi che interpretano: metri quadri epidermici da imparare a sottolineare e correggere a seconda dei casi. Ogni curva, ogni lato, ogni collina del corpo di Brad Pitt è stata sfumata dai pennelli di Jean Ann Black, la truccatrice custode di tutti gli ultimi 30 anni della pelle del premio Oscar 2020. La sua "arma segreta", secondo un'intervista rara da lei rilasciata a GQ nel 2017, post bufera del divorzio da Angelina Jolie. La confidente che ha raccolto enciclopedie di gossip e rughe, ma soprattutto l'unica donna deputata a (ri)toccare il sedere di Brad Pitt, leggenda a sé, senza limiti di distanze.

"Quando è successo non riuscivamo a guardarci negli occhi" ha raccontato l'attore al programma Celebrity IOU anticipato dal New York Post, dove le star si cimentano ad aiutare le persone normali a loro vicine a svolgere in lavori comuni. L'aneddoto sul sedere di Brad Pitt risale al 1994, il set era Vento di Passioni, il personaggio il tenebroso protagonista Tristan. Recitare nudo non era un problema, il segno del costume con cui Brad si era abbronzato sì. Per questo Jean Ann Black ha certosinamente cancellato ogni linea dalle natiche e dal fondoschiena dell'attore. Un lavoro di fino, concentrato e attento, da pittrice esperta. E stoicamente resistente di fronte allo statuario fisico di Brad Pitt nudo e crudo di fronte a lei.

Più di 30 film insieme, 30 anni di carriera condivisa, una valanga di confidenze raccolte nelle roulotte sul set. Tutte le storie di/con/su Brad Pitt, Jean Ann le sa prima di chiunque altro. "La zona trucco è come Las Vegas: quello che succede lì resta lì. Devi essere prudente su tutto" aveva raccontato Jean Ann Black. Tutti i gossip certificati che raggiungono i giornali sono nulla rispetto a ciò che ascoltano le orecchie di make up artist, hair stylist e costumiste sul set. Ma molto del loro extra lavorativo è proprio l'arte della discrezione. C'è voluto tempo prima che il divertente racconto "È una persona cui do molto valore, è come una di famiglia. Siamo tipo fratello e sorella" ha commentato Brad Pitt. Guardarsi le spalle (e il sedere), d'altronde, è il cemento perfetto.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip