L'ultima foto del principino Louis chiarisce un sospetto royal

Scattate da Kate Middleton in quarantena, le immagini ufficiali del terzo figlio su Instagram hanno finalmente chiarito un dubbio irideo.

Anche i reali festeggiano compleanni in quarantena. I più piccoli di Corte si adeguano alle celebrazioni limitate e domestiche, seppur con ampia copertura Instagram-mediatica: nelle carte astrali di Corte sono tanti i nati primaverili che celebrano in lockdown i loro compleanni, dalla regina Elisabetta che organizza videoparty esclusivi, fino ai bisnipoti ultimi nati. E i 2 anni di Louis di Cambridge sono stati l'occasione per riportare l'attenzione sull'irresistibile terzo figlio di Kate Middleton e William, rendendolo protagonista di scatti che sono un inno alla dolcezza e alla felicità.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Le foto del principino Louis sono state scattate da mamma Kate Middleton nei primi giorni di aprile nei giardini di Anmer Hall, nel Norfolk, dove la famiglia dell'erede al trono d'Inghilterra sta trascorrendo la quarantena. Foto allegre, giocose, tenere. Il birichino Louis in camicina quadrettata nei toni del blu Middleton sorride alla fotocamera, deliziosamente protagonista a sé. Con un sorriso sfacciato pari a quello del fratello maggiore George, e un taglio di capelli che ripesca nell'archivio storico dei Beatles, Louis di Cambridge si impiastriccia le mani (e la faccia) di pittura rainbow per stampare la propria impronta a favore di sudditi. Sono le foto dell'ultimo royal baby di Cambridge che permettono di rispondere ad una domanda latente: di che colore sono gli occhi di Louis di Cambridge?

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

A quanto pare, fotoritocco escluso, l'ultimogenito sembra aver decisamente preso colore e taglio degli occhi dalla madre. Come per George e la sorella Charlotte, probabilmente hanno prevalso i geni di casa Middleton. Nella royal family invece hanno sempre avuto tutti gli occhi chiari nel toni dell'azzurro, persino le nuore come Sarah Ferguson. Il principe William, naturalmente, ha ereditato iridi azzurrissime dall'incrocio genetico tra papà Carlo e mamma Lady Diana. Ma mentre gli occhi di Kate Middleton richiamano il verde dei prati inglesi, quelli di Louis non tendono alla stessa sfumatura: più scuri, decisamente marrone freddo, inedito nella Corte inglese. L'espressione del non più baby Louis, invece, è tipicamente Mountbatten-Windsor: ctrl+c/ctrl+v dei bronci di papà William da piccolo. Perché la genetica non mente. Nemmeno quella royal.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip