C'è una notizia che Harry e Meghan Markle non avrebbero voluto ricevere

Dopo il divieto di usare il titolo Sussex Royal, anche il nuovo brand Archwell è stato bloccato dalle istituzioni americane perché troppo "confuso".

Irregolarità nella registrazione e "natura vaga dell'opera benefica": forse la fondazione Archwell di Meghan Markle e del principe Harry , ideata sul nome del loro unico figlio Archie, non partirà né ora né mai. A svelarlo è il giornale The Sun che è venuto in possesso degli incartamenti americani con cui lo United States Patent and Trademark Office, l'istituzione americana preposta alla registrazione dei marchi e delle attività ha respinto già da il 26 maggio l'intero progetto, presentato il 3 marzo. Tutta la faccenda è abbastanza confusa, e non solo perché il piano è stato formulato senza idee ben precise, ma anche perché le irregolarità di cui si parla riguarderebbero la dimenticanza dei due duchi di Sussex (o di chi per loro) di firmare documenti fondamentali e il mancato pagamento delle tasse di iscrizione richieste. Da quanto riporta il Sun, la registrazione è stata effettuata nel Delware ma a curare la pratica negli Usa sarebbe uno studio legale di Los Angeles, dove vive la coppia, di cui si avvaleva già Meghan prima di diventare famosa.

Al momento il marchio e il progetto sono in sospeso, in attesa che i richiedenti provvedano a sistemare tutte le irregolarità e a presentare un piano serio entro il 22 agosto: "La formulazione di un sito Web con contenuti relativi a filantropia, donazioni monetarie, opportunità di volontariato e di carriera (...) deve essere chiarita per specificare la natura del contenuto fornito", spiega il documento che minaccia l'archiviazione definitiva della pratica. Un altro bel colpo per Harry e Meghan, dopo che l'ambizioso brand iniziale che avevano scelto, Sussex Royals, è stato bloccato dalla Corona britannica perché la coppia, avendo rinunciato al ruolo di membri senior della famiglia reale, non ha alcun diritto di utilizzare un appellativo che sottintende il contrario. A questo si aggiungono i problemi economici che potrebbero affrontare con l'ingaggio di una costosa ma necessaria security, e l'incertezza sull'uscita del libro che loda la loro scelta. Per cui a Los Angeles, in questo momento, qualcuno è più indaffarato di un'intera classe di ragazzi impegnati con l'esame di maturità a studiare un progettino decente che metta ordine nelle tante idee confuse di questa coppia in fuga dalla famiglia reale.

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip