I futuri programmi di Harry e Meghan Markle sono su Netflix

I duchi di Sussex hanno chiuso un accordo con la piattaforma di intrattenimento ma dovranno occuparsi di un argomento di cui, forse, non sono molto esperti...

“Contenuti che infonderanno speranza e fiducia nella famiglia”: cominciano a filtrare i dettagli del contratto firmato dal principe Harry e Meghan Markle con Netflix, che secondo le fonti dovrebbe far guadagnare alla copia circa 150 milioni di dollari. Un sospiro di sollievo per i duchi di Sussex, ma anche per i membri della famiglia reale preoccupati del loro destino dal giorno in cui hanno reso nota la decisione, lo scorso marzo, di recedere dal ruolo di membri senior della Corona e trasferirsi in America per vivere la loro vita in modo autonomo. Sembrava che Meghan e Harry non riuscissero proprio a trovare un lavoro, ma nelle ultime settimane, oltre a prendere questo impegno con la piattaforma di intrattenimento più popolare, hanno portato a casa un contratto con la Harry Walker Agency, la prestigiosa agenzia di New York che cura le conferenze di personaggi come Barack e Michelle Obama e di Bill e Hillary Clinton. Insomma, le bollette non rimarranno inevase.

Per questo impegno con Netflix, Harry e Meghan hanno fondato una società di produzione con cui dovranno sfornare documentari, serie tv, film, tutto a tema con la loro missione di promozione della felicità familiare, e soprattutto programmi per bambini educativi orientati anche verso il rispetto del pianeta. Di questi giorni è anche la notizia che il principe Harry si è riavvicinato al fratello, il principe William, in occasione dell’anniversario della morte di Lady D, per la quale stanno curando insieme la posa di una statua celebrativa nel Sunken Garden di Kensington Palace prevista per il 2021, anno in cui la principessa del Galles avrebbe compiuto 60 anni. Meghan e Harry hanno anche trovato un "nido" che dovrebbe essere definitivo, con l’acquisto di una villa da 14 milioni di dollari a poca distanza da Los Angeles, a Santa Barbara (i cui vicini si stanno già lamentando per il trambusto causato sia dalla loro security che dai droni ed elicotteri sguinzagliati dalla stampa). L’unica perplessità che si potrebbe avanzare riguardo al nuovo impegno del principe Harry e di Meghan Markle è: come se la caveranno a gestire una materia delicata di cui sono, non per colpa loro, poco pratici? Entrambi, infatti, provengono da famiglie disfunzionali, sono figli di matrimoni burrascosi finiti male. I rapporti di Harry con il fratello, il padre, la nonna persino con le cugine è molto fragile, ma se quelli di Meghan sono ottimi con la madre, mostrano quasi i contorni della faida con il padre e con i fratelli. Forse, proprio per questo sanno entrambi come non dovrebbe essere una famiglia, e ne hanno fatto tesoro.

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip