La regina Elisabetta e il principe Filippo si sono re-innamorati in lockdown

Il ritorno di fiamma fra la sovrana del Regno Unito e il suo consorte, che non avevano mai trascorso così tanto tempo insieme da prima che lei salisse al trono.

Si può vivere un ritorno di fiamma fra moglie e marito quando si hanno 94 anni, lei, e 99, lui? Perché pare sia proprio quello che sta accadendo fra la regina Elisabetta e il principe Filippo, secondo le indiscrezioni delle immancabili “fonti vicine alla Corona”. In questi ultimi mesi abbiamo trascorso tutti molto più tempo in casa, anche i membri della famiglia reale che per motivi di sicurezza sono stati dislocati a marzo in diverse dimore. La regina Elisabetta e il principe Filippo, che vivevano separati da quando lui ha deciso di abbandonare gli impegni ufficiali per andare in pensione nella tenuta di Sandringham, mentre lei è rimasta a svolgere i suoi incarichi a Buckingham Palace, erano stati riuniti per l’emergenza nell’immenso castello di Windsor. Una dimora così vasta, con più di mille stanze, che la regina non le ha ancora visitate tutte, e due persone ci possono trascorrere dieci anni dentro senza mai incontrarsi. Eppure, in quei mesi, i due inquilini reali hanno fatto in modo di vedersi tutti i giorni e a lungo, parlando e parlando. Risultato: “hanno riscoperto la felicità dei primi tempi del loro matrimonio”.

L’indiscrezione è giunta alla giornalista inglese Kate Nichols, specializzata in questioni della Corona, alla quale una fonte avrebbe raccontato che negli ultimi mesi la coppia reale ha trascorso molto tempo insieme e si è "davvero divertita". Uno dei segnali che lo confermano sono le promesse fatte pubblicamente dalla regina proprio durante quel periodo, di volersi dedicare all’organizzazione della festa per i cento anni del marito, età che dovrebbe raggiungere serenamente il 10 giugno del 2021, visto come sembra in forma, e i festeggiamenti per il loro 75esimo anno di matrimonio, nel 2022. Secondo la stessa fonte, la regina si era avvilita durante il lockdown e solo la compagnia del marito e la sua innegabile ironia l’hanno aiutata a fare ancora progetti per il futuro. Assurdo pensarlo dopo 73 anni di matrimonio, ma questa è stata la prima, vera occasione – tardiva – per la coppia di conoscersi “bene”.

Tim GrahamGetty Images


La regina Elisabetta e il principe Filippo, infatti, non trascorrevano un periodo così lungo insieme, sia per l’estensione che per la quantità di ore giornaliere, dal tempo in cui fra il 1949 e il 1951 avevano vissuto in una villa a Malta, l'unico periodo in cui la regina stessa ha raccontato sempre di aver sperimentato la vita “normale”. Negli ultimi sette mesi hanno rivissuto quasi come allora, solo loro due, accuditi dal personale che li circonda con discrezione, e se per molte coppie la stretta vicinanza in casa è stata motivo di tensione, per loro ha rappresentato qualcosa che non pensavano più di provare, in età così avanzata e ora che non sono più due newly wed. Il 20 novembre scorso hanno anche festeggiato insieme il 73esimo anniversario di nozze, diffondendo una foto in cui sono insieme in salotto, sorridenti, e leggono i biglietti d’auguri. Trascorreranno anche il Natale insieme a Windsor, invece che a Sandringham come hanno fatto sempre. Sarà il primo di un amore incredibilmente ritrovato a un’età che solo pochi privilegiati riescono a raggiungere.

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip