Il colpo basso di papà Thomas, il documentario su Meghan Markle con le immagini segrete

Il padre della duchessa di Sussex ha annunciato l'uscita di un reportage composto da filmati della figlia che voleva rimanessero privati.

Forse persino i detrattori di Meghan Markle, non approveranno la notizia perché quel che è troppo è troppo: suo padre Thomas Markle ha messo a disposizione di una produzione cinematografica i filmini di famiglia e le foto private della figlia conservati in soffitta per realizzare un documentario non autorizzato su di lei, ovviamente guadagnandoci sopra. Il nuovo capitolo della faida tra la moglie del principe Harry e la sua famiglia di origine continua con una serie di scorrettezze che rendono chiaro perché di tutti i familiari Meghan frequenti solo sua madre Doria Ragland. Dopo la notizia dell'uscita di The Diary of Princess Pushy’s Sister 1, il libro in cui la sua sorellastra Samantha Markle ne demolirebbe l'immagine, ora anche il padre di Meghan Markle Thomas Markle smentisce da solo tutte le dichiarazioni sulla volontà di fare pace con la figlia, che lo ha praticamente disconosciuto da prima delle nozze, quando lui ha monetizzato informazioni privilegiate su di lei e si è fatto fotografare a pagamento, anche mentre comprava l'abito per andare al royal wedding (al quale, per questo, non è stato più invitato).

Thomas Markle, 76 anni, direttore delle luci a Hollywood in pensione, che a volte portava con sé la figlia nell'ambiente in cui Meghan ha sviluppato l'intenzione di diventare attrice, ha dichiarato al Sun come si svolgerà il documentario su Meghan Markle, che sarà pronto per la fine dell'anno: "Inizia con la mia vita, la mia famiglia, il mio amore per il teatro e la televisione e come ci sono arrivato. Poi la mia vita con Meghan, la sua crescita, i suoi giorni di scuola fino a quando è andata al college e quando è iniziata la sua carriera". Il tutto corredato da quei filmati e quelle foto privati fatti di cambi di pannolini, primo giorno di scuola, candeline soffiate e il giorno della laurea che, quando si diventa famosi, si preferirebbe tenere riservati per avere ancora una piccola oasi di vita privata. A tutti questi attacchi, Meghan non sta dando risposte per non alimentarne la diffusione. Fino a oggi Thomas Markle, che vive in Messico, si è aperto un profilo Instagram "Official" e ha rilasciato spesso dichiarazioni critiche nei confronti della figlia, non ha ancora conosciuto il principe Harry né incontrato il nipotino Archie, nonostante la poca distanza dalla California. Dopo questo ennesimo annuncio, è probabile che passerà ancora molto tempo, prima che succeda. Nel frattempo, almeno, l'editore del libro di Samantha Markle è stato costretto a rimandarne la pubblicazione, sottoposto a un ban punitivo dagli eBook store, soprattutto da Amazon, a causa delle troppe recensioni positive fake comparse prima dell'uscita.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip