Meghan Markle sta scrivendo il libro sui retroscena della royal family (e dopo non si torna più indietro)

La duchessa di Sussex sarebbe in procinto di firmare un contratto milionario per pubblicare un memoriale bomba, che già fa infuriare la regina

Meghan Markle sta scrivendo un libro in cui vuoterà il sacco su tutti i segreti della famiglia reale? Pare che la moglie del principe Harry abbia infine ceduto alla massima tentazione in cui può indulgere qualcuno che ha visto la regina Elisabetta e la sua famiglia in privato e che abbia deciso di monetizzare questa fortuna capitatale per puro caso, dal momento in cui Harry l'ha voluta incontrare in un appuntamento al buio. Di libri sui due duchi di Sussex, che stanno insieme dal 2016, ne sono stati scritti già parecchi da altri autori, nel 2020 uno in particolare ha fatto discutere molto, Finding Freedom di Carolyn Durand e Omid Scobie di cui solo di recente Meghan ha ammesso la collaborazione, mentre è molto atteso quello in uscita scritto da sua sorella Samantha Markle The Diary of Princess Pushy’s Sister, Part 1 in cui, presumibilmente non viene trattata benissimo. Per cui è normale che oggi l'ex Rachel Zane di Suits, che sembra determinata a non tornare mai più nella Royal Family, abbia preso una decisione così drastica.

È risaputo infatti che quando trapelano i segreti e l'intimità della regina Elisabetta, questa taglia ogni contatto con chi se n'è reso responsabile, e non si torna più indietro (come fece con la sua stessa tata). Per ora circola solo con più consistenza una notizia che già si ipotizzava nel 2019, ma del contenuto del libro, esattamente, non c'è ancora nulla di confermato, anche se è immaginabile come un'occasione ghiotta per togliersi dei sassolini dalle décolleté. Quello che pare certo, secondo quanto riportato da alcune fonti vicine alla coppia, è che Meghan avrebbe sul tavolo diverse proposte interessanti da diversi editori disposti a raccogliere le sue memorie in due anni di vita nella cerchia di Buckingham Palace, e sono tutte molto generose dal punto di vista economico. E nessun editore versa cifre importanti se non per qualcosa di succoso. La ricerca di guadagni consistenti è diventata un'ossessione per i Sussex da quando hanno rinunciato al sovereign grant, il ricco stipendio che spetta ai membri senior della Corona, e come fa notare anche il DailyMail, i due stanno ricalcando esattamente le orme di Barack e Michelle Obama, firmando con la loro stessa agenzia che gli procura ingaggi per parlare in pubblico, accettando la collaborazione con Netflix, e con la pubblicazione, appunto, di libri. Quando anche il principe Harry deciderà di pubblicare un memoir, cosa che ai membri della famiglia reale è sconsigliato dal protocollo, allora ne vedremo delle belle.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip