Il bacio in pigiama di Jodie Foster a sua moglie Alexandra Hedison, il Golden Globe di tutti

Nell'edizione più assurda del premio cinetelevisivo, la pluripremiata attrice ha accolto la notizia della sua vittoria dal divano di casa con la dolce metà.

Jodie Foster ha vinto il Golden Globe per The Mauritanian, dove interpreta un'avvocata che difende un detenuto nella prigione di Guantanamo. Ad annunciarlo, in questa edizione a distanza in cui tutti gli ospiti erano collegati da casa, è stata la sua amica e collega Jamie Lee Curtis che appariva felice per l'ennesimo premio di quella che per molti è l'attrice più brava della storia di Hollywood. Sembra strano, eppure una come Jodie Foster, alla quale Wikipedia ha dovuto dedicare una pagina a parte solo sui premi vinti e le nomination, si emoziona ancora quando ne riceve uno nuovo. Collegata dal divano di casa con la moglie Alexandra Hedison e il loro cane Ziggy, entrambe in pigiama come se stessero vedendo un film, hanno accolto con un bacio in diretta la vittoria a sorpresa del Golden Globe come migliore attrice non protagonista, un riconoscimento che l'ex bambina prostituta di Taxi Driver non si aspettava più perché ha già ottenuto quello alla carriera.

Jodie Foster e sua moglie Alexandra Hedison in pigiama dal salotto di casa.
Getty Images

Per Jodie Foster è il quarto Golden Globe - uno alla carriera, due per Sotto Accusa (1989) e Il silenzio degli innocenti (1991) -, ma anche quel bacio è una delle vittorie più prestigiose e importanti della sua carriera. Dopo anni di speculazioni sulla sua vita sentimentale che teneva riservatissima, mentre tutti a Hollywood sapevano della sua relazione terminata nel 2008 con Cydney Bernard, con cui ha avuto due figli, solo nel 2013 l'attrice ha deciso di fare coming out proprio durante il discorso di accettazione del Golden Globe alla carriera e l'anno dopo ha sposato in California la fotografa Alexandra Hedison, quando ancora i same sex marriage non erano consentiti in tutti gli Usa. "Wow!" ha esclamato Foster a Jamie Lee Curtis. "Oh, mio ​​Dio, mi prendi in giro? Secondo me hai commesso un errore, io sono... uh, sono un po' senza parole, non mi sarei mai aspettata di essere qui di nuovo e ehm... wow, devo ringraziare tutti i miei fantastici registi!", ha balbettato sorpresa. Poi ha parlato della donna al suo fianco: "Amo mia moglie: grazie, Alex!”, ha esclamato Foster che da quando ha reso pubblica la sua vita sentimentale appare decisamente più rilassata e serena, come in questa occasione. Il film The Mauritanian è la storia vera di un uomo che ha trascorso 14 anni rinchiuso a Guantanamo Bay senza mai essere accusato, e della squadra di legali che ha lavorato instancabilmente per liberarlo. Visti i tempi, solo in pochi sono riusciti a vederlo al cinema il 12 febbraio negli Stati Uniti, per cui il vero debutto sarà su Amazon Prime il 1 aprile. La presenza di Jodie Foster è veramente un regalo, ora che si è concentrata sulla regia.

Jamie Lee Curtis annuncia il Golden Globe per la migliore attrice non protagonista a Jodie Foster
Getty Images
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip