Le rivelazioni di Meghan Markle nell'intervista con Oprah in #10 punti (e oltre)

Due ore di conversazione riassunte in un decalogo-bomba.

A Buckingham Palace si stanno riassumendo punto per punto tutte le questioni sollevate da Meghan Markle intervistata da Oprah Winfrey, insieme al principe Harry, per valutare se ribattere o no. Due ore di conversazione la cui registrazione, essendo di produzione americana, non è stata fatta visionare ai reali in anticipo come prevede il protocollo nel Regno Unito. Per cui la regina e i suoi collaboratori ne hanno appreso il contenuto come gli altri comuni mortali, quando è stata mandata in onda mentre oltreoceano era la sera di domenica 7 marzo. Ecco l'elenco di tutte le rivelazioni e le considerazioni tratte dal filmato, che sta facendo discutere in tutto il mondo.

#1 Meghan Markle incinta del secondo figlio: durante l'intervista Meghan ha rivelato il sesso del nascituro che attendono lei e il principe Harry. Il piccolo Archie di un anno avrà una sorellina, nel cui toto-nome è già piazzato bene il provocatorio "Diana".

#2 Il matrimonio di Meghan Markle e Harry. Una delle rivelazioni che stranamente ha colpito meno (per ora) l'opinione pubblica riguarda la data delle nozze fra Meghan e Harry. La coppia si è sposata con una grande cerimonia il 19 maggio del 2018, mentre invece i Sussex hanno rivelato durante l'intervista di essersi già scambiati le promesse in segreto il 16 maggio, tre giorni prima.

#3 La questione del colore della pelle di Archie. Secondo Meghan, c'è stata preoccupazione a Buckingham Palace sul colore della pelle che avrebbe potuto avere baby Archie alla nascita, e che questo avrebbe determinato la possibilità o meno di attribuirgli il titolo di principe. Da cui la decisione di rinunciare direttamente. Al momento si sa che questo affronto non è stato commesso né dalla regina, né dal principe Filippo.

Getty Images

#4 La salute mentale di Meghan Markle. Come è risaputo, Harry ha reso noti i suoi problemi psicologici dovuti al trauma della morte di lady Diana e il percorso di analisi che ha seguito per uscirne. Nonostante ciò, secondo Meghan, la Corona spinge ancora i suoi membri a non fare ricorso agli specialisti, per non dare segni di debolezza. Per questo quando Meghan si è trovata in crisi le è stato negato l'aiuto di un analista.

#5 La questione "Kate che piange per colpa di Meghan" o "Meghan che piange per colpa di Kate". Secondo Meghan, la prima è una delle bugie raccontate dalla stampa, una delle tante di cui sarebbe stata vittima, mentre invece sarebbe accaduto il contrario, in un momento di nervosismo nella settimana precedente il suo matrimonio con Harry.

#6 Gli attacchi della stampa ignorati. Meghan Markle si è sempre lamentata della scarsa considerazione che la Corona ha riservato agli articoli di giornale che denigravano la duchessa di Sussex. Meghan non ha ritenuto soddisfacente la spiegazione che per protocollo si tende a ignorare quello che dice la stampa scandalistica, e lo ha ribadito con Oprah.

#7 L'eredità del Principe Harry. Una mezza sorpresa riguarda la rivelazione del principe Harry secondo il quale il padre gli avrebbe tagliato ogni aiuto economico e si negherebbe al telefono. Fino a questo momento si era pensato l'esatto contrario, che i Sussex vivessero negli Usa foraggiati dal principe di Galles.

Getty Images

#8 La storia dei bodyguard di Meghan Markle e Harry. Meghan ha ringraziato chi si è fatto avanti ad aiutare lei e Harry quando sono rimasti senza lo stipendio reale, il sovereign grant, e senza diritto a una scorta negli Usa perché non più membri ufficiali della famiglia reale. Ha lodato l'attore e produttore Tyler Perry che pare non abbia chiesto alcun compenso per ospitarli in una delle sue ville e fornirgli delle bodyguard temporanee (diventando di fatto famoso in tutto il resto del mondo).

#9 Meghan Markle e la Regina Elisabetta II. Chi si aspettava strali contro la regina Elisabetta II è rimasto deluso. Sia il nipote che Meghan hanno parlato di rapporti ottimi con la regina, che l'attrice ricorda con affetto soprattutto per un viaggio ufficiale insieme. Sarebbero tutto sommato buoni anche con il principe William anche se, fa sapere Harry, a volte hanno punti di vista divergenti.

#10 Meghan Markle e il bullismo. Nei giorni precedenti alla messa in onda, Meghan è stata accusata di aver mobbizzato lo staff che le era stato messo a disposizione per svolgere gli incarichi ufficiali da membri senior della royal family e a Buckingham Palace era stata annunciata un'indagine per verificare se fosse vero. La deputata laburista Nadia Witthome, dopo l'intervista ha lanciato il sasso: "ora apriranno un'indagine anche su chi ha cercato di fare della pelle di Archie un problema?".

#11 Le contraddizioni. Poche ore dopo la messa in onda, qualche osservatore reale ha fatto presente che la questione sulla pelle di Archie è stata raccontata da Meghan e Harry in due versioni che non coincidono. Secondo Meghan l'incidente sarebbe successo a lei quando era incinta, mentre secondo Harry le preoccupazioni sul colore della pelle di un eventuale figlio sono state rivolte a lui quando ha annunciato in famiglia di voler sposare Meghan.

# 12 Il doppio standard Kate - Meghan. Durante l'intervista, Meghan ha detto di essersi resa subito conto, dolorosamente, che la stampa avrebbe trattato lei e Kate Middleton in due modi diversi, "sembrava che i giornali volessero creare la narrazione di lei come eroina e io la cattiva della storia", ha detto Meghan

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip