Kate Middleton e il principe William cercano un nuovo dipendente per risolvere i guai in arrivo

I duchi di Cambridge hanno pubblicato un'inserzione per assumere nuovo personale in vista dei problemi personali che li aspettano.

Cercasi responsabile della comunicazione, richiesti tatto e discrezione nella gestione di informazioni sensibili. Sede del lavoro: Kensington Palace. Il principe William e Kate Middleton hanno pubblicato un'inserzione sull'apposito sito Royalvacancies e su LinkedIn per assumere un esperto che gestisca l'immagine di famiglia. La loro ultima inserzione risale allo scorso ottobre, quando i duchi di Cambridge cercavano una collaboratrice familiare alla quale era richiesto, ugualmente, il massimo della discrezione. Stavolta però non si tratta solo di una questione di posti vacanti, ma di avviare un programma ben preciso per affrontare il futuro della famiglia reale che appare sempre più incerto dopo una serie di eventi drastici che ne hanno reso confusi i contorni, dal Megxit allo scandalo del principe Andrea, fino alla scomparsa del principe Filippo che ha rappresentato una preview dello smarrimento che assalirà i britannici quando se ne andrà anche la regina Elisabetta, due figure solide, longeve e simboliche difficili da sostituire.

Getty Images

"Il candidato prescelto farà parte di un team multidisciplinare che lavorerà insieme per comunicare il lavoro del Duca e della Duchessa di Cambridge, guiderà i piani di comunicazione per gli impegni delle Altezze Reali e il supporto per la comunicazione dei progetti. Il prescelto curerà anche le richiedete dei media su questioni relative al Duca e alla Duchessa e alla loro famiglia". Nell'annuncio si specifica che la persona collaborerà con la Fondazione Reale, con i patronages dei duchi di Cambridge e con le altre organizzazioni a loro legate per raggiungere obiettivi di comunicazione comuni, e deve avere eccellenti capacità relazionali e una buona conoscenza dei media. La selezione si chiuderà il 3 maggio. In pratica, l'erede al trono sta rafforzando quello che viene chiamato il crisis management, l'ufficio che previene le crisi di immagine. Una misura necessaria, considerate le due mine vaganti che "galleggiano" nelle acque intorno alla Corona, ovvero Meghan Markle e il principe Andrea. Quest'ultimo, in particolare, si è cacciato in un altro guaio diventando socio in affari di Harry Keogh, un ex finanziere della Queen's Bank che rassegnò le dimissioni nel marzo 2018 perché travolto da una serie di accuse di molestie sessuali. L'opinione pubblica britannica si sta chiedendo per quale motivo il figlio della regina, nella sua posizione delicata, coltivi amicizie così problematiche. L'addetto di Kate e William avrà un bel da fare.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip