Chi sostituirà Samantha nel reboot di Sex And The City?

Le ultime novità da And Just Like That cambiano completamente il filone delle protagoniste (e l'approccio generale).

Distillate come la vodka dell'iconico Cosmopolitan bevuto da Carrie, le ultime novità su And Just Like That aprono interrogativi e dibattiti sullo stesso concetto di reboot. E il gossip viaggia più veloce che mai nell'era 4.0 di di New York: chi sostituirà Samantha Jones nella nuova serie di Sex And The City? L'addio ufficiale di Kim Cattrall all'iconico personaggio e alla serie ha moncato il quartetto delle protagoniste, lasciando il trio Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis in mezzo alla tempesta perfetta. Ignorare e andare avanti come se nulla fosse successo, giustificandolo con l'espediente narrativo del "le amicizie possono finire", oppure cambiare e rinfrescare i personaggi di And Just Like That inserendo qualcosa di completamente diverso? Come si colma il vuoto cosmico di uno dei personaggi più disruptive, efficaci e divertenti nell'economia di una serie tv così storica

Getty Images

L'opzione prescelta dal capo della sceneggiatura Michael Patrick King e approvata dalla produzione, rivela TVLine, è la seconda: un allargamento di cast. A sublimare l'addio di Samantha (e di Mr Big e Steve Brady) ci saranno altri sei personaggi attorno Carrie, Miranda e Charlotte, di cui tre interpretati da donne non bianche in tutti i 10 episodi di And Just Like That. Mezza dozzina di persone al posto di una per portare avanti l'inclusività e la diversità, due questioni molto aperte e dibattute anche all'epoca dell'uscita della serie originale. Certo, non si sa ancora come sarà né chi interpreterà le nuove amiche di Carrie in Sex And The City: il riserbo è massimo, l'unico ad aver imbenzinato il gossip è stato John Corbett che riprenderà il ruolo di Aidan Shaw. Ma per il resto, solo rare dichiarazioni di intenti: "[Parker e King] Non volevano raccontare una storia con tutti autori bianchi e un cast di bianchi, non riflette New York. Sono consapevoli di dover rappresentare il modo in cui New York è oggi" aveva anticipato la responsabile dei contenuti di HBO Max Casey Bloys in una precedente intervista.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip