La figlia di Meghan Markle e del principe Harry è già nata in anticipo?

Da Los Angeles arriva la notizia di un improvviso ricovero della duchessa di Sussex, che avrebbe dovuto dare alla luce la bambina a giugno.

Meghan Markle sarebbe già in ospedale per dare alla luce la sua bambina, in anticipo con i tempi, rispetto alla data che prevedeva il parto a metà giugno. La notizia, non confermata da lei né dal principe Harry, gira nell'area di Los Angeles da quando è stata vista entrare in un ospedale della città di Santa Barbara a bordo di un Suv, nelle ore scorse. Secondo le fonti vicine all'ex Rachel di Suits, il progetto suo e di Harry era quello di fare tutto in casa con l'aiuto di specialisti del parto dolce, ma pare che la situazione non sia così semplice come sembrava, cosa che spiegherebbe il rientro precipitoso di Harry dal funerale del principe Filippo negli Uk, e chiarirebbe il dubbio che si sono posti in molti vedendolo da solo sul palco dell'evento Vax Live, registrato il 2 maggio scorso. Pare che a Santa Barbara, Meghan si sia dovuta sottoporre a una visita medica per valutare la possibilità di portare a termine la gravidanza prima del tempo, o per lo meno - altra ipotesi ventilata dalle fonti -, che abbia dovuto prendere accordi per abbandonare l'idea del parto domestico e affidarsi alla struttura sanitaria, in modo da ridurre al minimo i rischi a cui può andare incontro, e su cui c'è il massimo riserbo. La struttura in cui è stata vista entrare Meghan è il Santa Barbara Cottage Hospital, un ospedale di ottima reputazione, uno dei migliori della zona e a poca distanza da Montecito dove vivono i Sussex. Il personale è abituato a lavorare direttamente con personaggi ricchi e famosi, addestrato alla discrezione, per cui la testata americana New Idea che ha riportato per prima la notizia definisce la scelta della duchessa molto probabile, se vuole assicurarsi che tutto vada bene senza che fuoriescano dettagli sul suo stato. Poiché la duchessa di Sussex, comparsa l'ultima volta in pubblico il 22 aprile, è stata vista entrare ma non uscire dall'ospedale, e conoscendo il modo in cui lei e il principe Harry hanno gestito già le notizie sulla nascita del primogenito, le ipotesi di un imminente parto prematuro per Meghan Markle, o che la sorellina di Archie Harrison Mountbatten-Windsor sia già venuta alla luce, stanno facendo allertando il gossip royal negli States, ma anche nel Regno Unito.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip