Le reazioni alla nascita di Lilibeth Diana, termometro dei rapporti fra Harry, Meghan e la royal family

Cosa si nasconde dietro i post e i commenti ufficiali dalla famiglia reale per la nascita della nuova royal baby dei Sussex.

La nascita di Lilibet Diana, la figlia di Meghan Markle e del principe Harry rischia di cambiare l'intento dell'espressione noblesse oblige, da monito sulle grandi responsabilità che derivano dalla nobiltà all'urgenza di misurarsi a colpi di eventi mediatici fra i due poli della famiglia Windsor, quello americano in formato ridotto dei duchi di Sussex, e tutto il resto dei royal che gravitano attorno alla regina Elisabetta e a Buckingham Palace. Una figlia fortemente voluta dalla coppia fuggitiva, che ora tiene banco anche sui social in modi opposti, fino al prossimo evento reale. Secondo i comuni mortali, dando alla piccola il soprannome della nonna, Meghan e Harry hanno scongiurato il pericolo che temono di più (segretamente), ovvero la revoca del titolo nobiliare che secondo un sondaggio realizzato negli Uk non meritano di tenere, ma che comporterebbe per loro un danno d'immagine. Altri, invece, indicano baby Lilibet Diana come la "bambina del miracolo", grazie alla quale si allenterà la tensione generata dall'intervista di Meghan da Oprah Winfrey e dalle dichiarazioni pubbliche incaute di Harry. Se infatti il comunicato ufficiale di Buckingham Palace è molto formale ("La regina, il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia e il duca e la duchessa di Cambridge sono stati informati e sono lieti della notizia della nascita di una figlia per il duca e la duchessa del Sussex"), il post sul profilo Instagram ufficiale della Royal Family è decisamente più caloroso: "Congratulazioni al Duca e alla Duchessa del Sussex per la nascita di Lilibet Diana! La regina, il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia e il duca e la duchessa di Cambridge sono lieti della notizia. Lilibet è l'undicesimo pronipote di Sua Maestà".

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Anche il post dei duchi di Cambridge, sul loro profilo Instagram è altrettanto cortese e sembra sincero e decisamente da "zii" e comprensivo di un diminutivo per la bimba: "Siamo tutti felici della bella notizia dell'arrivo della piccola Lili. Congratulazioni a Harry, Meghan e Archie", e lo è altrettanto quello del principe Carlo e della duchessa di Cornovaglia Camilla: "Congratulazioni a Harry, Meghan e Archie per l'arrivo della piccola Lilibet Diana. Auguriamo loro tutto il bene in questo momento speciale". Per molti, però, la cartina al tornasole delle alchimie in casa Windsor Mountbatten la tengono ormai fra le dita le principesse Eugenia e Beatrice, rispettivamente 31 e 32 anni. Le due figlie di Sarah Ferguson e del principe Andrea caduto in disgrazia sono due figure sempre più importanti negli equilibri della Corona, a partire dalla redistribuzione di incarichi e patronage che si sono resi necessari dopo le dimissioni dei Sussex dal ruolo di membri senior, e poi con la scomparsa del principe Filippo. La principessa Beatrice detiene un profilo Instagram blindato e visibile solo agli autorizzati, ma ha fatto un certo effetto il recente annuncio ruba-attenzioni della sua gravidanza proprio il giorno dell'anniversario del matrimonio di Meghan e Harry. Eugenia ha invece un profilo pubblico e non ha postato foto dell'evento sul feed ma ha pubblicato una story con la famosa foto in bianco e nero di Meghan e il principe Harry sotto l'albero, con il messaggio: "Congratulazione cari cugini, non potremmo essere più felici per voi". Niente di permanente, quindi. Forse al di là del Megxit, alle principesse di York non è ancora andato giù l'imbarazzante annuncio della prima gravidanza di Meghan proprio durante la cerimonia di nozze di Eugenia con cui le ha rubato la scena, oltre ad aver scheggiato il protocollo. Quale sarà il prossimo colpo? La nascita del royal baby di Beatrice ed Edoardo Mapelli Mozzi prevista per il prossimo autunno è ancora lontana. I bookmakers, invece, stanno pensando di rilanciare le scommesse sospese nel 2020 sull'annuncio di un quarto figlio per William e Kate. Una possibilità non più così strana, nella battaglia dei royal babies, che potrebbe verificarsi prima della fine dell'anno.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip