La principessa Latifa di Dubai riappare su Instagram, ma il mistero si infittisce

Una donna britannica ha pubblicato un'immagine in cui dice che la donna a fianco a lei, con la mascherina, è la figlia scomparsa dell'emiro di Dubai.

principesse di dubai
Getty Images

La principessa Latifa di Dubai è riapparsa, ma un mistero si cela ancora dietro la sua storia che tiene col fiato sospeso dal 2018. Nelle settimane scorse, dopo molto tempo, ha iniziato a circolare su Instagram la foto di una ragazza che sembrava proprio lei, che oggi ha 35 anni. Ma il 26 giugno di quest'anno, Latifa bint Mohammed Al Maktoum è comparsa ancora sullo stesso social in un post che sembra mostrarla in Spagna, con la mascherina sul volto. La foto è stata pubblicata sull'account di una donna britannica di nome Sioned Taylor a cui la presunta principessa tiene il braccio intorno alle spalle, ed è geolocalizzata all'aeroporto Barajas di Madrid. La didascalia, corredata da una un'emoji sorridente, dice: "Grande vacanza in Europa con Latifa, ci stiamo divertendo ad esplorare!”. Qualcuno ha ovviamente chiesto nei commenti come stesse la principessa Latifa e Sioned Taylor ha risposto solo "è fantastica", con un'emoji del pollice in alto. La comunità internazionale, che sta monitorando eventuali violazioni dei diritti umani subite dalle principesse di Dubai, si domanda ora se queste foto sono autentiche, se si tratti di una sosia, se quella senza mascherina sia stata scattata prima del rapimento. Ma per ora non c'è risposta.

La principessa Latifa insieme alla presunta amica in una foto su Instagram
Getty Images

I segreti della famiglia reale di Dubai bollivano silenziosamente in una pentola a pressione fino a quando a scoperchiarla, nel giugno del 2019, ci ha pensato la principessa Haya moglie dell'emiro Mohammed bin Rashid al-Maktoum, primo ministro e vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti, che è fuggita portandosi via i loro due figli per chiedere il divorzio. Da quell'exploit si è cominciato a parlare del severissimo emiro oggi 71enne, delle sue sei mogli e dei 30 figli che queste gli hanno dato, della morte in circostanze oscure del suo erede Rashid, della scomparsa della figlia Shamsa, che dopo un tentativo di fuga nel 2000 nessuno ha visto più né viva né morta. E poi c'è la principessa Latifa, finita al centro di un caso internazionale. Latifa era fuggita da Dubai alla fine di febbraio 2018 ed era stata rimpatriata con la forza. prelevata mentre era a bordo di una nave in acque internazionali vicino alla costa indiana. Secondo la versione ufficiale del palazzo, Latifa è stata recuperata per la sua sicurezza, perché soffrirebbe di disturbi mentali. Ma per lei si lanciò l'hashtag #freelatifa perché si riteneva fosse detenuta contro la sua volontà per ordine del padre. Per Latifa di Dubai, nel 2018, si dovette scomodare persino l'Alta Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Mary Robinson, ex presidente della Repubblica Irlandese, che chiese di incontrarla. Robinson venne accontentata, ma disse poi alla BBC di essere "molto preoccupata per Latifa". Da allora nessuna novità fino alle due foto comparse in queste settimane.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip