George Clooney e Kelly Preston, l'amore impossibile che lasciò lui col cuore infranto (per anni)

Negli anni 80 il futuro divo di ER era perdutamente innamorato di quella che sarebbe diventata la moglie di John Travolta.

Il 12 luglio del 2020 il cuore di John Travolta è andato in mille pezzi quando l’adorata moglie Kelly Preston, sposata 29 anni prima, è morta dopo una lunga malattia. Con lei aveva avuto tre figli di cui uno, Jett, era già morto morto nel 2009 a soli 16 anni. Fama e ricchezza non sono bastati a rendere questa coppia anche fortunata, almeno non fino in fondo. Quando Kelly Preston se n'è andata forse non è stata ricordata come un’attrice di sole pellicole memorabili, anche se ne aveva girata circa 60. Ma la sua morte ha suscitato molta commozione perché tutti quelli che la conoscevano l’hanno ricordata pubblicamente come una donna "adorabile". Fra questi c’era anche un collega suo e del marito John che l’ha descritta con una frase inequivocabile: “il mio grande amore”. A farlo è stato George Clooney che negli anni 80, quando non era ancora la grande star di oggi, aveva vissuto con lei una breve ma bella storia d'amore, di sicuro una delle meno chiacchierate dello show business, di cui molti sono venuti a conoscenza solo quando entrambi sono diventati famosi.

Frank EdwardsGetty Images


Kelly Preston e George Clooney si erano conosciuti nel 1987 a una delle feste di Hollywood stipate di addetti ai lavori del cinema in cui le star più giovani vagano con un bicchiere in mano, attenti a intrecciare public relation. Curiosamente, George aveva lavorato in una sit com intitolata E/R che non aveva niente a che fare con i medici e le corsie, né con la serie che lo avrebbe reso famoso, e mentre lavorava in Roseanne, studiava recitazione alla Beverly Hills Playhouse. Lei era originaria di Honolulu e si era già lasciata alle spalle un'adolescenza burrascosa in cui fumava molta erba, come racconterà poi, e un matrimonio breve con l'attore Kevin Cage. Da ragazzina si era vista soffiare da Brooke Shields il ruolo della protagonista in Laguna Blu ma aveva ottenuto una certa fama con il teen movie Mischiefs e da allora lavorava con regolarità. Anche se avevano lo stesso agente, che aveva invitato entrambi al party, Kelly Preston e George Clooney non si erano mai incrociati prima. Passarono la sera a chiacchierare e quando la festa finì, lei accettò un passaggio da George. Montò in sella alla Harley Davidson di lui, che già aveva un grande amore per le moto, scoppiò la passione tra loro e il giorno dopo erano una coppia. Lei aveva 25 anni, lui 26 e non è passato molto tempo prima che andassero a vivere insieme. George, che non è mai stato un uomo banale, pensò di fare un regalo stravagante alla ragazza di cui era innamorato perdutamente e un giorno si presentò a casa con un maiale maculato che chiamò Max. Purtroppo quello che poi sarebbe diventato un bel bestione non si affezionò mai a Kelly, neanche voleva essere toccato da lei, aveva troppa paura delle donne perché l'allevatrice che lo aveva venduto a George lo aveva castrato. L'attore si inventò ogni tipo di stratagemma per fargli superare l'avversione verso la sua ragazza, arrivò persino a dargli da mangiare usando le coppe del reggiseno di Kelly per farlo affezionare al suo odore. Ma non funzionò, il maiale diventò invece inseparabile da lui e un giorno, Max gli avrebbe salvato la vita tirandolo fuori a forza dal letto mentre dormiva durante un terremoto. Ma non è certo per colpa del maiale domestico se la loro convivenza, dopo meno di due anni, è giunta a una conclusione. Che ci si creda o no, anche George Clooney è stato scaricato da qualcuno, nella sua vita. I due parlarono di incompatibilità di stili di vita, ma nello stesso anno, il 1989, Kelly si innamorò di un altro attore, Charlie Sheen. Non è mai stato chiaro se lei si aspettasse una proposta di matrimonio che non è mai arrivata da George, o se non abbia mai pensato di sposarlo davvero, quel che sappiamo è che quando lei fece le valige e se ne andò lasciandolo con Max, George disse agli amici di essere "devastato", e sembra che la sua proverbiale riluttanza a sposarsi, prima di incontrare Amal Alamuddin, dipendesse proprio da quella storia che lo aveva lasciato col cuore a pezzi. Kelly, però, si pentì presto della relazione con Charlie Sheen. I due rimasero insieme appena un anno, poi lei lo lasciò e si sparse la voce che un piccolo intervento di sutura a un braccio che aveva subito al pronto soccorso fosse dipeso da un colpo di pistola che Sheen le aveva sparato contro. I due parlarono di "incidente", ma nei giorni successivi Kelly Preston fece i bagagli e lasciò anche lui. Di lì a breve rincontrò John Travolta, che aveva conosciuto nel 1987, e lo sposò nel 1991 con una romantica cerimonia in Florida. Le strade di George Clooney e Kelly Preston erano separate da tempo quando Travolta ha annunciato che la sua "bellissima moglie" se n'era andata, dopo due anni di battaglia contro il cancro al seno, e George ha rilasciato molte dichiarazioni in cui ci ha tenuto molto che tutti lo sapessero: la relazione con Kelly Preston è stata la più importante della sua vita "prima di conoscere Amal".

Ron GalellaGetty Images
This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Amori Sto(r)ici