Il compleanno del principe Harry e gli Happy Birthday (a distanza) della royal family

Il figlio minore di lady Diana e il principe Carlo compie 37 anni, e la famiglia reale gli dedica stories (sobrie) su Instagram.

Sono passati 37 anni da quando il messo reale ha affisso sul cancello di Buckingham Palace l’annuncio che Sua Altezza Reale Diana principessa del Galles aveva dato alla luce il suo secondo figlio. Da allora sono successe tante cose e i rapporti del principe Harry con la royal family, come sappiamo, sono difficili e controversi. Questo compleanno il principe Harry lo sta trascorrendo con la moglie Meghan Markle in California e suoi due figli Archie e Lilibet, lontano dalla famiglia d’origine che invece continua a comportarsi con lui senza mai come se niente fosse, senza mai passare dalla parte del torto. Già di prima mattina, infatti, sui vari profili Instagram dei membri senior della Corona sono comparse le stories con gli auguri a Harry, tutti vagamente formali ma molto calorosi, come se non ci fosse nessuno screzio in corso.

This content is imported from Twitter. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Sia Buckingham Palace, per conto della nonna, la regina Elisabetta, sia il principe William e Kate Middleton hanno pubblicato sui rispettivi profili una foto di Harry sorridente in blue suit con la dida "Happy Birthday Prince Harry", seguito dall'emoji di un palloncino rosso. Suo padre, il principe Carlo, ha fatto pubblicare sul profilo di Clarence House un composit di tre foto del figlio con l'augurio "Happy Birthday to the duke of Sussex" e l'emoji di una torta con le candeline. Gli auguri sono stati estesi anche sui profili Twitter ufficiali dei reali, mentre nessun buon compleanno pubblico sembra essere pervenuto dalle cugine Eugenia e Beatrice, men che meno dall'account dello zio, il principe Andrew, che è fermo all'ultimo post in cui annuncia il suo ritiro dagli impegni ufficiali a causa del coinvolgimento con lo scandalo Epstein. Nel frattempo, secondo fonti vicine a Buckingham Palace, pare che la regina abbia infine accettato di incontrare Harry e Meghan e di far battezzare la nipote Lilibet Rose nella cappella privata del castello di Windsor, ma che abbia posto come condizione l'assoluta riservatezza, ossia nessuno dovrà sapere quando e l'intero incontro dovrà essere totalmente privato, lontano da fotografi e giornalisti. Una semplice faccenda di famiglia.

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip