Alberto di Monaco appare in pubblico (e al suo braccio c'è Sharon Stone)

In attesa del rientro di principe monegasco ha scelto l'attrice di Basic Instinct come accompagnatrice per il gala più importante della sua Fondazione.

Alberto di Monaco, Carolina di Monaco e Sharon Stone, un trio di coetanei (64 anni la principessa, 63 il principe e l'attrice) che il 23 settembre hanno illuminato la notte di Monte Carlo con il loro ingresso spettacolare nel salone del Palazzo dei Principi di Monaco, per essere poi raggiunti al photocall da un altro divo di Hollywood, Orlando Bloom. Ancora una volta, la grande assente è la principessa Charlène, ormai bloccata da mesi in Sudafrica da seri problemi di salute che, per molti commentatori reali, si intrecciano con una crisi ufficiosa con il marito. Ma la vita va avanti e dopo l'astinenza da celebrità in passerelle in sgargianti abiti da sera, Monte Carlo deve recuperare terreno tornando ai grandi gala di beneficenza (senza mascherina) presenziati dal principe Alberto di Monaco e dalla sorella Carolina. Stavolta si è trattato del Planetary Health Gala, l'evento annuale di raccolta fondi per le associazioni dedite alla tutela dell'ecosistema, fiore all'occhiello della Fondazione Principe Alberto II di Monaco e prestigiosa vetrina per l'organizzazione, che quest'anno per la prima volta ha spostato il gala proprio "in casa" dei Grimaldi. Durante la serata, come di consueto, si è tenuta l'asta speciale il cui ricavato, quest'anno, sarà devoluto a cause volte a promuovere la biodiversità e il benessere e lo sviluppo dei bambini.

Stephane Cardinale - CorbisGetty Images

La principessa Carolina, che sembra ormai aver adottato permanentemente la chioma grigia, ha optato per un abito nero a fiori con maniche lunghe e gonna a doppia balza, al quale ha abbinato vistosi orecchini colorati e minaudiere nera. Vicino a lei, a contrasto, l'esplosione di viola di Sharon Stone, un tripudio di taffetà di seta vaporosa per la gonna con un po' di strascico, sovrastata dal corpetto incrociato con spalline sottili, un capo che comprende un bolero voluminoso ma che l'attrice ha preferito non indossare. Sharon Stone e Alberto di Monaco sono stati insieme quasi tutta la sera, l'attrice è rimasta sempre al braccio del principe Alberto alimentando i dubbi sull'andamento del matrimonio con Charlène Wittstock, che il regnante ha sposato nel 2011. La principessa si è recata nel suo paese d'origine, il Sudafrica, per presenziare al funerale del re dei Zulù Goodwill Zwelithini e, secondo le fonti ufficiali, è poi dovuta restare lì per una grave infezione otorinolaringoiatrica che ha richiesto un intervento chirurgico e due ricoveri. Il principe Alberto è andato a trovarla tra fine agosto e l'inizio di settembre e ha portato con sé i loro due figli, Gabriella e Jacques ed ha annunciato che la principessa era pronta a fare rientro a Monaco. Ma non c'è stato seguito alle sue parole. Vederlo al braccetto con Sharon Stone in un evento in cui avrebbe dovuto accompagnarlo la moglie, fa pensare che se la vicenda dovesse concludersi con un divorzio, non è così assurda l'idea che Alberto possa poi "sostituire" Charlène proprio con un'attrice famosa e chic, così come suo padre Ranieri sposò Grace Kelly.

Carolina di Monaco, Alberto di Monaco, Sharon Stone e Orlando Bloom
Stephane Cardinale - CorbisGetty Images

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip