Chi è Matilda De Angelis, l'attrice protagonista con Stefano Accorsi del film Veloce come il vento

Giovane, carina e molto molto occupata: mini-identikit dell'attrice bolognese di cui tutti parlano.

Style, Pattern, Dress, Fashion, Neck, Eyelash, Mannequin, Embellishment, Picture frame, Natural material,
Courtesy photo

Tutti pazzi per Matilda De Angelis (ma anche per Stefano Accorsi!), i protagonisti “impavidi” del film Veloce come il vento diretto da Matteo Rovere (nei cinema ora!). Giovane, carina e (in queste ore!) molto molto occupata tra première in tv e photocall del film ha conquistato l’Italia con il suo viso fresco e il suo carattere estroverso. Ma chi è questa giovane promessa del cinema italiano scoperta letteralmente per caso dal regista? Ecco qui una mini-identikit.

CHI È - Matilda De Angelis, classe 1995, bolognese, occhi azzurri, bob asimmetrico castano, 25.2mila followers su Instagram e tre grandi passioni condivise social-mente: recitazione, musica e sport.

MULTITASKING - Sa suonare e comporre musica (con violino e chitarra), cantare (è la voce della band patchanka Rumba de Bodas con cui gira per i club di mezza Europa) e ha praticato per molti anni ginnastica artistica («Ho iniziato alla tenera età di 4 anni. Un brutto infortunio al ginocchio ha interrotto però la mia carriera»). La passione per la recitazione la coltiva da poco e nasce per caso: «Mentre ero in sala prove mi arriva una telefonata di una mia amica: “Stanno cercando una ragazza per un film. Vai!”, mi disse. Mi feci convincere e andai».

MIND THE GAP - Alla guida, a differenza della protagonista del film Giulia, si dice molto molto prudente. In verità la vera curiosità è che quando Matteo Rovere l’ha scelta per il film lei era ancora al liceo e non aveva ancora preso la patente: «Il regista mi ha chiamato il giorno stesso in cui dovevo sostenere l’esame di pratica. La ragazza prima di me era appena stata bocciata e Matteo mi telefona e mi dice che sarei stata la protagonista del film. Ricorderò le sue parole per sempre: “Matilda, mi raccomando, prendi quella patente: nel film devi guidare”».

NOMEN OMEN - Se fosse nata maschio si sarebbe dovuta chiamare Léon perché quando sua mamma era incinta i suoi videro al cinema il film di Luc Besson e decisero già i nomi. Essendo nata femmina optarono per il nome della protagonista femminile Mathilda, italianizzato senza l'h.

MITI - Il suo mito è la star australiana Cate Blanchett, perché emblema della femminilità. Apprezza anche Paola Cortellesi, forte e ironica. E ha adorato lavorare con Maya Sansa, che le ha insegnato tanto sul set della serie tv Tutto può succedere.

COSE CHE AMMETTE - Candidamente di essere un po’ ignorante in fatto di cinema tanto da aver preferito Riccardo Scamarcio (che per la sua generazione è un sex symbol) a Stefano Accorsi: «Sto imparando piano piano i nomi degli attori italiani, Stefano Accorsi però lo conoscevo solo che non è un personaggio che rispecchia la mia generazione».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy photo

Matilda de Angelis e Stefano Accorsi durante uno dei photocall del film

Courtesy photo

Chi è Matilda De Angelis, l'attrice protagonista con Stefano Accorsi del film Veloce come il vento

Courtesy photo

Chi è Matilda De Angelis, l'attrice protagonista con Stefano Accorsi del film Veloce come il vento

Courtesy photo

Chi è Matilda De Angelis, l'attrice protagonista con Stefano Accorsi del film Veloce come il vento

Courtesy photo

Chi è Matilda De Angelis, l'attrice protagonista con Stefano Accorsi del film Veloce come il vento

Courtesy photo

Chi è Matilda De Angelis, l'attrice protagonista con Stefano Accorsi del film Veloce come il vento

Voglio tornare rospo.#mondayblue

Un post condiviso da Matilda De Angelis (@matildadeangelis) in data:

#velocecomeilvento #recording #seventeen

Un post condiviso da Matilda De Angelis (@matildadeangelis) in data:

La donna della mia vita.Mum ❤

Un post condiviso da Matilda De Angelis (@matildadeangelis) in data:

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip