Perché Brad Pitt e Gwyneth Paltrow si amarono e lasciarono senza darci spiegazioni?

Erano la coppia più fotografata e ammirata di Hollywood negli anni 90, ma si mollarono nel completo mistero...

Parlando di star si usa spesso - anche troppo - la definizione "coppia d'oro". Quando nella seconda metà degli anni 90 quella coppia era formata da Gwyneth Paltrow e Brad Pitt, la frase si riferiva anche e soprattutto al colore dei loro capelli, biondissimi per entrambi. La futura imprenditrice di Goop e uno degli attori più belli del mondo si sono messi insieme nel 1994 e hanno riempito e illuminato le pagine dei giornali per tre anni, soprattutto quando nel 1995 un paparazzo li pizzicò completamente nudi nel giardino della villa di Saint Barts nei Caraibi, dove erano in vacanza. Un incidente che incrinò i rapporti fra Brad e il potente padre di Gwyneth, il produttore Bruce Paltrow, per il quale la figlia (cocca di papà assoluta) non si sarebbe mai cacciata in uno scandalo simile se non avesse avuto la relazione con lui. Brad Pitt e Gwyneth Paltrow si sono separati nel 1997 lasciando i fans destabilizzati per le poche spiegazioni, e i rapporti fra loro non sono rimasti del tutto amichevoli. Lei, dopo di lui, si legò a Ben Affleck, mentre Brad, dopo due flirt non confermati con la partner di Ti presento Joe Black Claire Forlani, e con la semisconosciuta attrice Sonita Henry, si gettò a capofitto nella storia con Jennifer Aniston i cui echi erano destinati a risuonare per decenni. Ripercorriamo le tappe più importanti della storia Brad Pitt Gwyneth Paltrow, con un pizzico di "senno di poi", per capire cosa sia successo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 1994: il set galeotto di Se7en
Courtesy New Line Cinema

Nel 1995 esce nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il film cult Se7en di David Fincher, e riscuote un successo strepitoso e meritato. A decretarne gli ottimi risultati al botteghino sono la sceneggiatura perfetta, la fotografia e i quattro protagonisti: Morgan Freeman, Kevin Spacey, Brad Pitt (il primo Oscar mancato, per lui) e Gwyneth Paltrow. Lei ha 22 anni, lui quasi 32, ma sul set nasce un grande amore nonostante la differenza di età.

2 1995: le prime uscite in pubblico
Fred DuvalGetty Images

"Brad è completamente cotto di Gwyneth". Uno dei produttori di Se7en, forse anche per alimentare la promozione, svelò a Us Magazine che i due attori avevano perso la testa l'uno per l'altro e la storia diventò di dominio pubblico. Lui era reduce da altre due relazioni molto "mediatiche" (con Juliette Lewis e Thandie Newton) lei era poco abituata a essere seguita dai paparazzi, ma comunque non avevano alcuna intenzione di mantenere la storia segreta.

3 1996: il fidanzamento ufficiale
Lawrence SchwartzwaldGetty Images

"Fare la proposta a Gwyneth è stata una delle cose più belle della mia vita". Le dichiarazioni di Brad Pitt all'indomani dell'annuncio di un fidanzamento ufficiale con Gwyneth Paltrow sono euforiche. L'occasione è considerata la cerimonia di consegna dei Golden Globe, che lui vince come attore non protagonista per L'esercito delle 12 scimmie (altro Oscar mancato), e dal cui palco chiama Gwyneth "l'amore della mia vita". Pelle d'oca in metà della popolazione femminile mondiale.

4 1997: l'ossessione reciproca
Kevin.Mazur/INACTIVEGetty Images

All'inizio del loro ultimo anni insieme, la storia fra Gwyneth e Brad prende dei contorni quasi morbosi. Lui, quando è sul set lontano, parla praticamente solo di lei. Lei, quando non è con lui, beve caffè da una tazza con la foto di lui. Arrivano al punto di portare i capelli nello stesso modo, stesso colore, stesso styling: più che una coppia sembrano due fratelli. Nonostante lei dichiari di credere molto nel matrimonio perché i suoi genitori non hanno mai divorziato, la data delle nozze non verrà mai fissata, almeno non ufficialmente.

5 1997: l'addio
Pool LENHOF/RATGetty Images

Nel marzo del 1997 Brad Pitt è a Parigi per promuovere L'ombra del diavolo, il film in cui ha lavorato con Harrison Ford. Gwyneth lo raggiunge e quando fanno una passeggiata romantica sulla Senna i paparazzi europei si scatenano. I giornali di tutto il mondo non hanno dubbi: Gwyneth è lì perché devono decidere la data delle nozze. Ma il loro linguaggio del corpo comunica altro: abbigliamento nero, sorrisi forzati, carinerie per i fotografi. Di lì a poco, la coppia scoppia. La ragione non si saprà mai: "quando due non sono fatti per stare insieme, non devono stare insieme", dice lei, adducendo anche la scusa delle troppa lontananza a causa dei rispettivi impegni. Ma è distrutta, dimagrisce, quasi rinuncia al ruolo in Shakespeare in love che le procurerà l'Oscar. Lui non ne parlerà più. Solo anni dopo, lei si prenderà la colpa di tutto: "ero troppo giovane e immatura", dirà. Ma senza mai scendere in altri dettagli.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip