Il piercing al dito is the new anello di fidanzamento con brillante? (Ouch...)

Cos'è la nuova moda (che si chiama microdermal finger) e che potrebbe mandare in crisi il mercato degli anelli di fidanzamento tout-court.

image
Foto di apertura Bridget Flohe per Unsplash

Un diamante è per sempre, o almeno per qualche anno. Soprattutto se il diamante è incastonato direttamente nel dito. Sì, nella pelle del dito. La frontiera estrema della prova d'amore? Sì, lo è. Brivido. Pare proprio che negli Stati Uniti sia scoppiata la moda dell’anello di fidanzamento senza anello, perché il brillante viene inserito direttamente nell'anulare. Si chiama microdermal finger piercing. Doloroso? Probabilmente. Instagram pullula di foto in cui chi lo ha adottato (principalmente donne) esibiscono il dito post inserimento, che appare abbastanza rosso e tormentato intorno all’impianto. Sicuro per la salute? Pare di sì. Secondo Billy DeBerry, un installatore professionale in Florida intervistato da People, questi impianti vengono fissati con microancoraggi dermali e possono rimanere lì per anni senza dare alcun fastidio, purché siano di materiali sicuri e anallergici come il titanio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dove ci si può far inserire uno o più diamanti sulle dita? Nei centri di tatuaggi e piercing qualificati (assolutamente sconsigliato il piercing al dito fai da te). La tecnica è infatti in uso da oltre dieci anni, ma da come spiega ancora DeBerry, pare sia diventata di moda tutto d’un colpo in questi ultimi mesi. In realtà, non è il diamante in sé a essere applicato ma il castone, su cui le pietre si possono intercambiare a seconda dell’umore o dell’abito indossato. Una pietra preziosa di può quindi anche asportare e mettere al sicuro quando si svolge un lavoro in cui si rischia di perderla. L’applicazione richiede pochi secondi (così dicono) e si può rimuovere quando si vuole, non c’è bisogno di un medico. La domanda che ci ripetiamo è: fa male? “Dipende dalla persona”, spiega DeBerry. “Ma il procedimento del piercing al dito è così rapido che non si arriva mai al punto che il dolore diventi insopportabile”. Perché farlo, quando si può infilare tranquillamente un anello come succede dalla notte dei tempi? “Perché io e la mia ragazza, così, ci siamo sentiti come uniti da un patto di sangue”, spiega un ragazzo su Instagram. Arriverà in Italia? Già c'è. Non è ancora virale ma in molti laboratori di piercing professionali si può praticare con un costo che si aggira sui 60 euro, basta chiederlo. Nel caso, fateci sapere...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito