Chi interpreterà Camilla Parker Bowles in The Crown 3?

Il toto scommesse ha una vincitrice: svelata l'attrice che incarnerà l'amore eterno del principe Carlo nella terza stagione della royal serie.

image
Getty Images

C’è una fotografia che per la royal family rappresenta una dichiarazione. È dalla riproduzione di quella fotografia che Netflix ha annunciato di aver scelto una delle protagoniste di The Crown 3, la serie tv sulla vita della Regina Elisabetta che ha strappato più di un applauso (e premi meritati). L’attrice Emerald Fennell inglese doc darà corpo e anima a Camilla Parker Bowles in The Crown 3, all'epoca dei fatti raccontati nella terza stagione amante di Carlo d’Inghilterra (che sarà interpretato da Josh O’Connor, mentre la Regina sarà Olivia Colman che ha ereditato il ruolo dalla strepitosa Claire Foy e Tobias Mezies ha preso il posto di Matt Smith per l’incarnazione del principe Filippo).

Getty Images

Proprio l’immagine che ritraeva un giovanissimo Principe Carlo in tenuta da polo, faccia a faccia con una ragazza in maglietta rossa sgargiante, è stata spoilerata da Splash News come primo scatto dei nuovi protagonisti di The Crown 3 e del periodo storico che la terza stagione coprirà. Gli anni 70 della tardo adolescenza dei figli Carlo, Andrea ed Edoardo, le primissime preoccupazioni materne pubbliche della Regina Elisabetta II. Così come i primi gossip-grattacapi per i giovani pargoli reali (però per il matrimonio di Carlo e Diana e di Andrea e Sarah Ferguson dovremo forse aspettare The Crown 4). Ed Emerald Fennell anni 33, nome preziosissimo come i suoi zigomi cesellati, broncio lievemente cavallino come quello di di Camilla, una carriera ben avviata grazie a Call the Midwife, non ha saputo trattenere la soddisfazione in pieno british style: “Sono al settimo cielo e terrorizzata, mi unirò al cast di The Crown” ha scritto la Fennel sul profilo Twitter ufficiale della serie. “Adoro Camilla, sono felice che i miei anni giovanili mi abbiano preparato correttamente ad interpretare una pomiciona seriale e fumatrice accanita con i capelli a scodella”, ha ironizzato l’attrice. Dando comunque una descrizione molto accurata di quella che era la percezione di Camilla duchessa di Cornovaglia, oggi moglie del Principe Carlo e ben inserita a Corte, da parte dei tabloid e dell’opinione pubblica all’epoca dell’amore segreto con l'erede al trono.

Quando fu scattato quel celebre ritratto, che sarebbe stato ritirato fuori ad ogni occasione propizia a parlare delle "corna reali" (cioè sempre), era il 1975. Carlo e Camilla Parker Bowles incorniciati di profilo di fronte ad un albero che portava le loro cifre incise sul tronco. La allora 28enne Camilla era già sposata da due anni con il maggiore Andrew Parker Bowles ma coltivava l’amore proibito, segreto, triangolare per il principe. Col quale si erano frequentati due anni prima di essere divisi dal servizio militare di lui. Poi avevano deciso di separarsi definitivamente ma per incroci di circoli sociali e lavori, necessariamente si erano rivisti.

Getty Images

La loro relazione clandestina è durata per decenni, i rispettivi matrimoni e la nascita dei figli non hanno arrestato la loro voglia di stare insieme, tra scandali mai sopiti e segreti confessati a mezzo stampa. La morte di Lady Diana, i figli grandi, il non doversi più nascondere: nel 2005 Carlo e Camilla si sono sposati con rito civile, a distanza di più di 30 anni da quel loro indimenticato primo bacio. Ma la parte di storia che vedremo interpretare a Emerald Fennel Camilla Shand (vero nome da nubile di Camilla ex Parker Bowles) in The Crown 3, che andrà in onda nel 2019, sarà quella dei primissimi tempi del loro amore (proibito) da favola. La curiosità ci mangia vivi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito