I venti finalisti di #MCBodytelling: Tell your story

Tra i classificati, lo spot del gruppo Name, dell'Università di Salerno

L'eleborato del Gruppo _NAME_,Università degli studi di Salerno, corso di Media classici e digitali, composto da Francesco Chirico, Chiara Coscia, Chiara Grimaldi, Chiara Amarante, Gabriella Gaeta, Vincenzo Gentile, Lello Iaccarino:

Per noi il bodytelling significa "scelta",nel senso più ampio possibile, in particolar modo quando si parla del corpo delle donne (al di la delle discussioni, giustissime, sulla parità dei sessi e fenomeni di violenza più o meno diffusa).

La nostra è stata una scelta in controtendenza. Se l'attualità propone una comunicazione incentrata sulla donna che deve ribellarsi alle violenze e che, in qualche modo deve essere salvata (basta una rapida ricerca su Youtube per rendersene conto), noi abbiamo deciso di lanciare un messaggio semplice ma molto potente: scegli chi essere al di la delle convinzioni sociali, scegli cosa raccontare di te e come. Sei libera perché la bellezza di un corpo non è data dalle sue caratteristiche estetiche ma dalla storia che quel corpo racconta, feroce espressione della tua personalità unica.

Scopri il progetto, i volti, i backstage dei ragazzi che hanno partecipato al progetto


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Bodytelling