Barnaba Fornasetti per #time2share

Un cognome, un mito, il designer ci racconta cosa condividerà per #time2share.

Shelf, Musical instrument, Bookcase, Shelving, Furniture, Publication, Musician, Musical instrument accessory, Sitting, Book,
Courtesy Bill Gentle

Barnaba Fornasetti è direttore Artistico di Fornasetti, atelier italiano di design e arti decorative. Con lo stesso spirito pionieristico e non convenzionale che appartiene al suo carattere, guida lo storico brand, noto ormai in tutto il mondo per le sue creazioni, mobili complementi e porcellane, a cavallo tra arte e design.

Che cosa puoi fare tu per gli altri in questo momento e condividerai per #time2share? In questo momento con Fornasetti mi sono impegnato in iniziative di beneficienza, con cui ho dato l’apporto che ritengo essenziale di questi tempi. In questo spazio, ho pensato di donare qualcosa di leggero, più frivolo, che sia utile anche ad allietare i momenti di isolamento: condivido la musica, attraverso questa playlist dedicata, che raccoglie la mia passione più personale.

Com’è nata questa tua passione?
La mia passione per la musica nasce anche da mio padre, che amava soprattutto la classica. E poi anche Eartha Kitt. Mi aveva spinto anche a imparare a suonare il pianoforte, che ho rifiutato da buon giovane ribelle, pigro e incosciente, per poi pentirmi.

Cosa ti piacerebbe imparare da qualcun altro?
Ho sempre pensato che mi piacerebbe imparare la capacità di conversare durante le cene e le serate in cui mi trovo spesso silente. Ascolto molto, eppure, all’apparenza, appaio non partecipe.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da #time2share