"Parlarne tra amici" di Sally Rooney diventa una miniserie (e dopo Normal People sarà un successo bis?)

Torna il team di Normal People, questa volta con un ménage à quatre. Spoiler: c'entra il fidanzato di Taylor Swift.

Da tempo si aspettavano nuove notizie sull’adattamento del libro Parlarne tra amici (Conversations with friends) e di questo update non ci si può lamentare. Era giugno quando la notizia di una nuova miniserie tratta dal romanzo d'esordio di Sally Rooney è iniziata a girare e i fan (dell'autrice, di Paul Mescal, dell’accento irlandese, della macedonia di fragole) hanno iniziato ad agitarsi. La storia questa volta ruota attorno a due coppie: la protagonista Frances con la sua ex del liceo Bobbi - studentesse al Trinity College di Dublino - e la fotografa Melissa con il marito Nick, attore di serie B in un periodo di stallo.

Sulla scia dell'incredibile successo di Normal People, i dirigenti di Hulu e BBC3 non hanno perso tempo e, senza la formalità di chiedere un episodio pilota per decidere, hanno acquistato la serie, ancora in pre-produzione, a scatola chiusa. Poiché squadra vincente non si cambia, soprattutto dopo aver ricevuto una sfilza di nomination per qualunque premio TV, torna il regista irlandese Lenny Abrahamson, che aveva già ampiamente dimostrato con Normal People di avere una speciale affinità con la scrittura di Sally Rooney e la voce interiore dei millennial.

Questa estate era iniziato il FantaCasting per i quattro ruoli principali e finalmente i nomi, assolutamente imprevedibili, sono stati svelati. Come per i protagonisti di Normal People, ci sarà un volto nuovo sullo schermo per la protagonista Frances, interpretata da Alison Oliver e giustamente salita di 250.000 posizioni nel ranking di IMDB solo questa settimana. Il ruolo dell'amica Bobbi va a Sasha Lane, che qualche anno fa aveva debuttato con successo nel malinconico American Honey di Andrea Arnold tenendo testa al ben più vissuto Shia LaBeouf.

Il casting della coppia sposata è ancora più curioso: dopo anni passati ad interpretare una ventenne irritante nel chiacchieratissimo Girls, Jemima Kirke torna sul piccolo schermo e sarà alle prese con due universitarie più arroganti della sua Jessa. Infine c'è lui, Joe Alwyn, l'attuale fidanzato di Taylor Swift, forse il più longevo, sicuramente il meno paparazzato, a interpretare Nick, l'attore bello ma infelice che trova conforto tra le braccia di Frances. Le fedelissime Swifties sono in estasi: hanno già tutte religiosamente letto Parlarne tra amici quando nel 2019 Taylor Swift l'ha segnalato come libro preferito in un’intervista. Che fosse preveggenza?

La certezza è questa: nella mani di Lenny Abrahamson siamo al sicuro. Non solo la sua carriera è per la maggior parte una serie di adattamenti letterari di successo (Room, The Little Stranger, What Richard did), ma nel corso degli anni, se non bastasse l’Oscar che ha fatto vincere a una semi sconosciuta Brie Larson ora Capitan Marvel a convincerci, ha dimostrato di avere un sesto senso nel scegliere nuovi talenti o nell’optare per scelte poco convenzionali. Dopotutto si è reso nemico di molte signore quando in Frank ha nascosto un sex symbol come Michael Fassbender dietro un'enorme maschera di cartapesta per tutta la durata del film. Anni dopo, grazie alla collanina tamarra di Connell, speriamo pace sia stata fatta.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito