Linda Evangelista "sono diventata, come mi hanno definita i media, irriconoscibile"

Con gli hashtag #TheTruth #MyStory la top model degli anni 90 ha rivelato il doloroso motivo per cui è sparita fisicamente dal fashionbiz.

Le supermodel hanno scolpito una fashion era, e una delle colonne portanti, vertice della Trinity con Naomi Campbell e Christy Turlington, era proprio lei. Linda Evangelista oggi rompe il lungo silenzio di immagini personali per confessare il suo segreto più doloroso, il contrappasso inaspettato che da cinque anni l'ha spinta a cancellare ogni possibilità di apparire. Mentre le colleghe dell'epoca continuavano a brillare e a segnare la strada alle nuove leve della passerella, eternamente splendide e iconiche anche nella consapevolezza del corpo che cambia, lei è sparita fisicamente. Su Instagram Linda Evangelista posta scatti vintage e paesaggi, nulla di sé. E il motivo lo ha rivelato proprio tramite il suo safe space. Il vaso delle verità si è aperto per supplire al bisogno di rimettere in ordine le speculazioni (e annullare il gossip di scatti rubati) su com'è Linda Evangelista oggi.

Getty Images

"La ragione è che sono stata brutalmente sfigurata dalla procedura CoolSculpting di Zeltiq, che ha fatto il contrario di ciò che prometteva" ha scritto la modella. "Ha aumentato, non diminuito, le mie cellule adipose e mi ha lasciata deformata in modo permanente, anche dopo due dolorosissime chirurgie correttive. Sono diventata, come mi hanno definita i media, irriconoscibile" ha spiegato Linda Evangelista. Il cool scultping è conosciuto anche come body contouring, nome tecnico criolipolisi, alternativa alla liposuzione senza bisturi che sfrutta il freddo per ridurre i depositi di grasso in determinate aree del corpo. In alcuni rari casi, gli effetti collaterali sviluppano il contrario di ciò che la procedura permette, e vengono descritti con l'acronimo PAH, paradoxical adipose hyperplasia. Esattamente ciò che è successo a Linda Evangelista. "Mi ha distrutto la vita, mi ha portata alla depressione profonda, alla tristezza, al disprezzo di me stessa. In questa progressione, mi sono autoreclusa" ha scritto la modella. Che ha deciso di fare causa, come spiega nel lungo messaggio, per cambiare pagina e "liberarmi della vergogna. Sono stanca di vivere così. Vorrei camminare a testa alta, anche se non mi assomiglio più".

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito