Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

La nuova tendenza capelli? Lavarsi con il bicarbonato

Due blogger statunitensi hanno provato a non toccare più lo shampoo per 20 giorni. Ecco il risultato.

Getty

NO POO. Si chiama così il nuovo trend in materia di capelli che pare stia conquistando gli Stati Uniti. Letteralmente significa No(Sham)poo e prevede l'abbandono di qualsiasi prodotto cosmetico per capelli in favore solo e rigorosamente di metodi ricavati da estratti di origine naturale. Ma come? Ebbene sì, ci hanno provato due blogger Margaret Badore e Katherine Martinko che hanno fatto volontariamente da cavie per un esperimento che in queste ore sta facendo il giro del mondo: per 20 giorni hanno lavato le loro chiome sotto la doccia esclusivamente con il bicarbonato di sodio mescolato con l'acqua.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il risultato? «Il bicarbonato ha fatto un favoloso lavoro di pulizia dei miei capelli, erano più splendenti, sgrassati. Quando usavo lo shampoo avevo una palla di capelli ricci molto più grande, ora sono molto più facilmente trattabili», ha spiegato Katherine dopo aver pubblicato sul suo blog una foto che ritraeva il prima e il dopo. Inutile riflettere, se così realmente fosse, sulle conseguenze che potrebbero ricadere sul mercato della cosmesi. Nel frattempo nessuna azienda ha rilasciato dichiarazioni. Noi non abbiamo mai provato, e voi?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli