Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

«Mi sono lavata i capelli con il caffè»

Un trattamento aromatico, d'effetto, rinvigorente, purificante, non pratico ma...

Capelli sani
Getty Images

Secondo recenti ricerche bere due caffè al giorno, oltre a favorire la diuresi e a contrastare la ritenzione idrica, riduce anche i rischi di morte per malattie cardiache, respiratorie e diabete. Sotto forma di scrub il caffè sarebbe ideale per combattere la cellulite e far risplendere la pelle imperfetta. Ma le buone notizie non finiscono qui: sembrerebbe che questa sostanza sia un toccasana anche per i capelli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

A provare sulla propria pelle, anzi chioma, questi benefici tricologici è stata Phoebe Waller che lo ha raccontato su bustle.com dopo avere chiesto consigli e spiegazioni ad alcuni esperti in materia. Per esempio, secondo Nate Rosenkranz di Honey Artists «il caffè, avendo un pH inferiore a quello dell'acqua, appiattisce le cuticole regalando lucentezza ai capelli». «Lavare i capelli con il caffè aiuta a esfoliare il cuoio capelluto, a stimolare i follicoli piliferi e quindi anche la crescita dei capelli ed è un valido aiuto in caso di calvizie e/o perdita di capelli», aggiunge Chelle Neff, proprietario di Urban Betty Hair Salon ad Austin.

Getty Images

Tranquillizzata da queste affermazioni, Phoebe ha così deciso di sperimentare la detersione capillare al caffè. Il desiderio di purificare il proprio cuoio capelluto e di avere capelli luminosi ha superato il timore di scurire i suoi capelli biondi. Così ha acquistato del caffè solubile in granuli e ne ha frizionato una manciata sui capelli bagnati. A parte qualche strana sensazione nel vedere scorrere acqua marrone lungo il proprio corpo e avere riscontrato qualche problema di nodi da districare, il risultato è stato buono: il cuoio capelluto era rinvigorito e i capelli non avevano cambiato colore. «Tutto sommato, non è stato un disastro! Forse per vedere davvero dei benefici, però, bisognerebbe lavare i capelli con il caffè regolarmente. O semplicemente acquistare uno shampoo alla caffeina!», conclude Phoebe.

Credito foto: Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli