Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Trattamento alla cheratina = capelli lisci per sempre? Cos’è tra rischi e vantaggi

È tra i beauty-tips più amato dalle ricce. Ma come funziona (se funziona)?

Getty Images

Capelli ricci = capelli fragili? Il trattamento alla cheratina è la soluzione. Partendo con ordine: cos’è la cheratina? La cheratina è una proteina naturale che si trova negli strati esterni dell'epidermide, come nei capelli, nelle unghie e nella pelle. Quando siamo piccoli concentriamo alti livelli di cheratina naturale, ma appena si cresce, e con l'uso di sostanze chimiche come shampoo o creme, il suo livello si riduce in maniera esponenziale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Attualmente, per quanto riguarda i trattamenti alla cheratina esistono due utilizzi: alcuni sono "trattamenti alla cheratina riparatori" o "Shock di cheratina" che vanno specificamente alla ricerca della nutrizione degli strati interni dei nostri capelli, dando più luminosità, colore e morbidezza. Dall’altra parte c’è il "lisciato con cheratina" o "raddrizzamento brasiliano" e quello che consente e di lisciare i capelli, evitando l'effetto crespo e al fine di ottenere un capello liscio. Attualmente esistono due tipi di cheratina per il trattamento dei capelli.

Getty Images

1) Trattamento alla cheratina con formaldeide Con il passare del tempo questa cheratina è meno utilizzata perché la formaldeide è un composto chimico che in determinate quantità ci può causare irritazioni e ustioni. Pertanto l'Unione europea ha emesso una direttiva nel 2010, affermando che qualsiasi prodotto destinato per l'estetica deve contenere meno dello 0,2% di formalina, perché a questi livelli è controllabile e generalmente non danneggia. Anche diversi paesi dell'America Latina e il Canada e gli Stati Uniti hanno fatto normative simili. Alcuni saloni di parrucchiere o centri estetici usano ancora cheratina mescolata con formaldeide, soprattutto per ottenere un maggiore effetto levigante, quindi devi sempre chiedere al tuo parrucchiere se i tuoi capelli lo tollerano e non si tradurrà in alcun danno al cuoio capelluto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

2) Trattamento alla cheratina senza formaldeide Questa cheratina è quella più richiesta dalle persone a causa del pericolo che può causare la formaldeide, per cui il suo uso si è diffuso molto. Le sue proprietà sono quelle della cheratina pura e naturale e nulla di più. Aiuta a nutrire i capelli (soprattutto nelle donne con i capelli tinti o maltrattati), aumenta la luminosità e il colore, previene l'effetto crespo e migliora la scorrevolezza. Tuttavia, ha un effetto levigante inferiore, che viene spesso utilizzato principalmente per i "trattamenti alla cheratina riparatori" o "Shock di cheratina" e non per i rilassanti, che solitamente contengono della formaldeide.

Trattamento alla cheratina benefici Tra i vantaggi dell'utilizzo di cheratina troviamo: corretta alimentazione e riparazione dei capelli, aumento della luminosità e del colore, mpedisce l'effetto crespo o il cosiddetto “effetto frizz”, migliora la consistenza e la morbidezza dei capelli, i capelli sono molto più lisci e più forti.

Trattamento alla cheratina rischi C’è ovviamente anche un rovescio della medaglia. Ma se si usa la cheratina senza formaldeide di rischi non ce ne sono. Tra gli svantaggi invece: la durata dei capelli lisci per cheratina è di circa 3 mesi, quindi se si vuole avere un capello con un effetto più morbido si dovrà rifare il trattamento, il prezzo dei trattamenti cheratina tendono ad essere un po' costoso (circa 150-200 euro) a seconda della lunghezza dei capelli e il centro dove si fa, la sessione di cheratina è lunga e può richiedere diverse ore, a seconda della lunghezza e dello spessore dei capelli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli