Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Come fare crescere i capelli più in fretta in 7 mosse

Pentite croniche, forse non tutto è perduto: mini guida per aggiornare il vostro taglio netto che sembra non avere intenzione di avanzare.

Getty Images

Un incantesimo. O una cospirazione. Deve per forza essere colpa di una "beauty-lobby" anti-coiffeur se appena si sceglie un taglio netto, i capelli decidono tempestivamente di non crescere più. Non bastano audacia e decisione granitica, la spinta viene minata qualche mese dopo: i follicoli si rifiutano di crescere. La conseguenza? Isteria e analisi compulsiva dello stato del capello. Ma come fare per comprendere (e risolvere) la motivazione dello sciopero? Ecco 7 modi tra i più efficaci per sventare la capello-apatia e ritrovare la spinta giusta. Nel minor tempo possibile.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1- MASSAGGIARE LA CUTE ASCIUTTA Fai da te, low cost ed efficace. Massaggiare la testa, oltre a garantire una torbida sensazione di relax, stimola la circolazione del sangue, convogliandone maggiore flusso nella cute. Ciò aumenta la produzione dei principi nutritivi necessari ai capelli per crescere. Fidanzati, siete avvisati.

2- MASSAGGIARE LA CUTE BAGNATA Fai da te, low cost ed efficace #2. Sotto la doccia, con la punta delle dita, è bene prendere l’abitudine (molto cocoon) di massaggiare la testa, magari partendo dal basso, all’altezza del collo, per poi proseguire fino alla nuca. Il plus? Farsi aiutare dal getto dell’acqua, preferibilmente bollente.

3- SPUNTARE LE LUNGHEZZE O meglio, regolare le punte. Ok, l’obiettivo è quello di far crescere i capelli, ma per assicurarsi un aggiornamento più rapido, tra i metodi più efficaci c’è proprio questo. Sfoltire leggermente le lunghezze, così che il capello, più forte e sano, abbia più forza e spinta.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli