I capelli ricci perfetti dell’estate 2016 si fanno con la cotonatura a ombrello

Trucchetto fai-da-te facile facile anche per le mani meno esperte.

Yellow, Photograph, Standing, Atmospheric phenomenon, Amber, Light, Sunlight, People in nature, Temple, Orange,
Courtesy Photo

Estate è: sinonimo di capelli selvaggi. Ricci, mossi, naturalissimi. Ma estate è: anche sinonimo di cocktail, ombrelloni e ombrellini (nei drink!). Arriva così da Marieclaire.com un consiglio pratico e utile direttamente dall’hairstylist newyorchese Kat Zemtsova che su Instagram ci svela l'arcano che riguarda la tendenza capelli assoluta di questa estate 2016: il riccio. Cosa si intende per cotonatura a ombrello? È una tecnica facile facile per avere ricci perfetti in poco tempo e a casa. Regola numero 1: divertirsi. Ecco come.

STEP 1 - Abbozzare i ricci con un arricciacapelli apposito, con dei bigodini o, per chi è dotato di capelli più spessi e mossi, con una treccia pre confezionata la notte precedente.

STEP 2 - «Se i tuoi ricci sono naturali o li hai creati con una styler non importa: è possibile aggiungere il volume così. Si prende una ciocca di capelli alla volta e tenendola per l’estremità si tira il resto dei capelli prima verso l’alto e poi verso il basso. Come appunto il gesto pratico di aprire e chiudere un ombrello» e come spiega meglio questo video qui sotto.

Perché usare la tecnica della cotonatura a ombrello? Perché è velocissima e soprattutto assicura una texture soffice senza andare a infastidire la radice del capello. E perché una cosa è certa: se volete stupire e togliervi qualche sfizio di onnipotenza potrete scegliere l'eleganza del riccio per tutta l'estate 2016. Hai letto gli altri consigli per avere ricci perfetti?

Getty Images
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli