Lo “chignon a banana” è il trend del momento a Parigi. E sì, dovremmo copiarlo subito

Per realizzarlo basta seguire una direzione favolosa: lasciare quasi tutto al caso. In pieno stile out of bed.

photo Gettyimages.com

Prendete lo chignon spettinato. Ci siete? Ecco, il concetto dello "chignon a banana" è molto molto simile. Cambia l’esecuzione perché al posto dell’elastico si usano soltanto le forcine. Per realizzarlo basta seguire una direzione favolosa: lasciare quasi tutto al caso. L’effetto out of bed spettinato quasi improvvisato è l’obiettivo da raggiungere = la soluzione a tutti i problemi di stile e di capelli indomabili. Basta una discreta manualità e il gioco è fatto. Nella pratica il banana bun è «un raccolto a basso livello di difficoltà e di pretese», si legge su Byrdie, «prende il nome dalla forma allungata dei capelli una volta arrotolati. Per farlo basta avvolgere i capelli su se stessi e fissarli aiutandosi con le forcine alle nuca. STOP». A differenza degli chignon tradizionali, lascia spazio all’azione della gravità: è floscio per natura con qualche ciuffo ribelle qua e là. Il rischio di fare un pessimo lavoro quindi è minimo. Tanta resa e minimo sforzo, insomma, cosa chiedere di più? E poi è così chic e attuale, in perfetta linea con la tendenza hairstyle comodo ma mai arruffato.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Un trend esploso a Parigi e amatissimo dalle parigine, che da vere regine dello stile out of bed, e del fascino improvvisato anche se non è improvvisato per niente, lo interpretano come nessuno mai. Sarà l’essere bohémienne per dna e definizione, o l’eterno nude look con il quale sia abbina benissimo, fatto sta che il banana bun sembra nato nel Marais. Perfettamente in linea con gli irresistibili bronci francesi e i cappotti vestaglia perché sono la ciliegina sulla torta sulla loro leggerezza e sulle loro pochissime pretese. Una a cui starebbe benissimo e che probabilmente già lo porta? L’epica Caroline De Maigret, con lo stesso taglio da 20 anni così semplice che è praticamente irreplicabile. Insomma, l’ennesima prova che le parigine lo fanno meglio e faranno sempre meglio?

In attesa dell’ultimo streetstyle delle sfilate Autunno Inverno 2017/2018 a Parigi, non ci resta che prendere ispirazione dagli chignon banana che già intasano Instagram a colpi di hashtag #bananabun. Qualcuno a copiare le regine ci sta già provando, quindi, FORZA!


This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli